H’W protesta la clausola di riforma del copyright

Una potente coalizione di giocatori di Hollywood sta esortando il Congresso a respingere parte della proposta Act Reform Copyright che secondo loro potrebbero rendere le produzioni indipendenti D.O.UN.

La sezione 101 del disegno di legge sposterebbe la registrazione del copyright dal livello federale a livello statale. Se messo in atto, un film dovrebbe essere registrato in 50 stati anziché solo una volta a livello federale, sostengono i critici.

Dietro la petizione ci sono le tre gilde di talenti di Hollywood e l’American Film Marketing Assn. Numerose banche che sostengono le produzioni indipendenti stanno attualmente rivedendo la petizione.

“ questo è un ritiro all’indietro, ” ha spiegato Lorin Brennan, vicepresidente dell’AFMA. “ Nel 1978 la legge fu modificata per eliminare il sistema statale/federale.”

Da allora, la legge ha richiesto un singolo deposito in u.S. Office di copyright.

Brennan ha paragonato l’attuale sistema di copyright federale semplificato a quello della registrazione di un’auto in California. “ In base a questo nuovo sistema, dovresti registrare la tua auto in ogni contea dove potresti guidare, ” Egli ha detto.

La principale preoccupazione espressa dalle gilde — The Writers Guild of America, The Screen Actors Guild e The Directors Guild of America — è che la sezione 101 sarebbe “ compromettere significativamente la loro capacità di raccogliere residui.”

La petizione di 17 pagine della coalizione è stata presentata l’8 giugno al Congresso.

Jay Roth, avvocato per le gilde, ha dichiarato in base alla nuova legislazione, il processo di ricerca dello stato per stato per l’approvazione del copyright e/o le informazioni sui residui-interesse sarebbero “ come usare una canna divina.”

Al centro dell’allarme ci sono tre parole nella fattura proposta, “ perfezionamento degli interessi di sicurezza, ” che riguarda stabilire la priorità dei creditori.

“ Gli interessi di sicurezza sono una protezione essenziale per le centinaia di milioni di dollari di residui pagati ogni anno ai membri della gilda, ” Disse Roth.

“ Dopo aver esaminato la sezione 101, riteniamo che la modifica proposta nella legge attuale possa avere un effetto significativo sulla capacità delle gilde di perfezionare l’interesse di sicurezza e quindi proteggere i loro membri ’ residui.”

Con oltre due dozzine di fallimenti presentati da società cinematografiche indie negli ultimi due anni, è sempre più importante per le gilde per mantenere l’interesse di sicurezza, ha detto Roth.

Lewis Horwitz, presidente dei membri bancari di AFMA e presidente dell’organizzazione di Lewis Horwitz, ha osservato che l’AFMA e le gilde faranno pressioni sul Congresso su questo tema.

Lascia un commento