Hundt crea via cavo Bureau

Il presidente Reed Hundt ha utilizzato la sua riunione di debutto presso la Federal Communications Commission lunedì per annunciare la formazione di una nuova divisione di applicazione della TV via cavo e la FCC ha anche chiesto a 35 operatori via cavo di rispondere alle accuse di tasso dei clienti e di un reticolazione illegale.

La prima sessione FCC di Hundt è stata raccolta da dove si era interrotto il presidente provvisorio James Quello: con un’agenda dominata dal Congresso ’ Richiesta di svolgere le direttive di refereguimento stabilite ai sensi del Cable Act del 1992.

Per incontrare quella direttiva, Hundt si è stabilito alla creazione di un ufficio di servizio via cavo FCC, A “ Shopping One-Stop ” Luogo per gestire tutti i problemi di cavo Rereg. Hundt ha affermato che l’Ufficio di presidenza sarà un caso di prova per la FCC a “ Reinvent Government ” – Un mantra cantato dalla squadra di Clinton-Gore durante la campagna del 1992. Ha promesso un “ impegno a prendere sul serio l’applicazione e (a) agire rapidamente.”

L’Ufficio via cavo, che sarà guidato dal direttore ad interim Sandy Wilson, intende consolidare le risorse e semplificare le decisioni politiche. L’Ufficio di presidenza sarà separato in tre uffici: una divisione di protezione dei consumatori, una divisione di concorrenza e una divisione politica e regole. In definitiva, la FCC intende il personale dell’ufficio con almeno 240 dipendenti.

Ironia della sorte, la FCC ha abbandonato una divisione TV via cavo autonoma nel 1982 e ha posto tutto il regolamento via cavo sotto il Mass Media Bureau (che gestisce anche i problemi TV e radio). Roy Stewart, capo dell’Ufficio per i media dei media dei media, ha elogiato l’idea di istituire una divisione via cavo separata, affermando che i mandati del disegno di legge REREG richiedono “ leadership costante costante.”

Il nazionale di televisione via cavo. ha detto che supporta la formazione dell’ufficio via cavo. La recitazione NCTA Prez Decker Anstrom ha dichiarato di. Mentre le compagnie via cavo continuano a lavorare sodo per implementare e rispettare la legge e le sue complesse normative, devono sapere quali saranno tutte le regole.”

La FCC ha inoltre licenziato 35 lettere lunedì a sistemi via cavo accusati di aver violato un congelamento dei prezzi al governo, di nuovamente il reticolazione dei servizi di programma regolamentati in un formato di prezzi a la carte o di aver coinvolto in “ Opzione negativa ” pratica di fatturazione per cui i clienti via cavo vengono fatturati per un servizio non richiesto.

Le società — che includono la televisione via cavo Southwest di Los Angeles e Beverly Hills — avere 30 giorni per rispondere alle missive FCC. Il mese scorso, la FCC ha inviato lettere a 16 cabler accusati di violazioni della legge via cavo simili. La Wilson della FCC ha affermato che l’industria dei cavi può aspettarsi una serie di domande su “ essere imminente.

Infine, la Commissione ha annunciato l’adozione di un più “ intuitivo ” Forma che i clienti via cavo possono compilare per lamentarsi dei prezzi e della programmazione.

Lascia un commento