Helmer Proyas torna a fantascienza

Sydney — Alex Proyas sta preparando un ritorno alla fantascienza dopo aver avvolto il dramma della band rock ensemble “ Garage Days ” — una foto che ha riportato il produttore-regista alle sue radici musicvid.

Lui ’ Ll Next Helm “ i, robot, ” una cravatta da calcolo basata su Isaac Asimov Classic e adattato da Jeff Vintar, ma la mamma dei dettagli di lui nonostante la prenotazione in Fox Studios Australia.

Dice “ io, robot ” è pronto a rotolare come un pickup negativo per la volpe, se è praticabile. “ Le cose sono state comunque un po ‘fluide agli studi, per quanto io sia io ’ D adoro sparare a Sydney ci sono altre possibilità.”

“ i, robot ” Marks Proyas ’ ritorna alla tariffa di grande budget, dopo la nuova linea ’ s sontish “ Dark City ” (1998) e la sua svolta del 1994 con thriller fantasy “ The Crow, ” Distribuito da Miramax/Dimension per quasi $ 100 milioni in tutto il mondo, più abbondanti accessori.

Al contrario, “ Garage Days ” è un film da $ 14 milioni ($ 7 milioni) su un’aspirante garage band. Helmer, che ha co-scritto con Dave Warner e Michael Udesky, ha attinto alle sue esperienze alle margini dell’industria rocciosa. Come Direttore Musicvid per Crowded House (“ Don ’ t Dream It ’ s over ”) e altri, ha fatto strada le coattail della musica di Oz.S. Alla fine degli anni ’80. Il u.S. Le foto seguirono.

Scatto sul posto a Sydney, “ Garage Days ” Dispone di un ensemble tutto australiano guidato da Kick Gurry, Pia Miranda e Maya Stange. È stato finanziato da Fox Searchlight e Government Coin Agency The Film Finance Corp.

PROYAS è inoltre previsto per dirigere Jesse Alexander Script “ Berserkers ” per una nuova linea.

Lascia un commento