H.K. Piani Fond Fund

Hong Kong — Il governo sta pianificando di lanciare un fondo di garanzia cinematografica per sottoscrivere la moneta per l’industria locale che contrassegna.

Ha emesso un documento di consultazione (una proposta preliminare o regola) OCT. 17 per quanto riguarda i $ 6.4 milioni di fondi, che aiuteranno le società di produzione locali a ottenere prestiti bancari a sostenere le foto. I soldi verranno dai $ 12.8 Fondo per lo sviluppo del cinema istituito tre anni fa.

Il fondo garantirebbe la metà di un prestito da un istituto finanziario assegnato ai film con un budget massimo di $ 962.000. Solo le aziende con almeno tre film prodotte negli ultimi cinque anni sarebbero ammissibili, mentre le nuove aziende avrebbero bisogno di un direttore o di un produttore con almeno tre film sotto la cintura.

Il periodo di consultazione per il documento chiuderà Nov. 6.

Visita a Pechino

Nel frattempo, 124 Hong Kong Film and Television Honchos sono tornati da Pechino venerdì scorso dopo una missione di networking di tre giorni per tenersi al passo con le riforme e i cambiamenti delle politiche ed esplorare le opportunità di coproduzione a seguito della voce dell’Organizzazione mondiale del commercio di Cina.

Sono arrivate buone notizie sul fronte della pirateria: verrà istituito un comitato speciale per affrontare le violazioni del copyright, a partire da una campagna di educazione pubblica rivolta a bambini e adolescenti.

Le compagnie cinematografiche di Hong Kong stanno istituendo punti d’appoggio in Cina ovunque possano: Golden Harvest Entertainment ha negoziato un accordo di riferimento per promuovere una distribuzione a livello nazionale di film e controllo, nonché vendere video e DVD di video compatti, un primo per una società non Mainland; Ora possiede anche poste di minoranza in due cinema continentali.

Lascia un commento