Gustav s. Eyssell muore a 96

Gustav s. Eyssell, ex presidente di Rockefeller Center Inc. e il presidente della Radio City Music Hall durante la seconda guerra mondiale, è morto gennaio. 28 di cause naturali a Hamilton, VA. Aveva 96 anni.

Nato nov. 6, 1901, a Kansas City, MO., È diventato un usciere al teatro ISIS, poi una casa cinematografica del quartiere. Mentre era ancora un giovane, è diventato manager e tesoriere del Newman Theater Co. nel centro di Kansas City.

Eyssell ha ricoperto diverse posizioni esecutive con il circuito Paramount Publix, tra cui sedi in California, Texas e New York.

Eyssell divenne dirigente presso la Radio City Music Hall nel 1933 e prestò servizio come presidente e direttore generale della Radio City Music Hall Corp. Dal 1942 al 1948, quando andò al Rockefeller Center Inc.

Eyssell è diventato presidente di Rockefeller Center Inc. nel 1951. Si ritirò nel 1970 e continuò per un certo periodo come consulente dell’organizzazione.

È sopravvissuto da sua moglie, Mercedes Marie Eyssell, e da un certo numero di cugini che vivono nella zona di Kansas City e in California.

Lascia un commento