Gush di Sony al giudizio

Avendo riconosciuto solo una settimana fa che ha inventato un critico per elogiare sontuosi nei suoi film, la Columbia Pictures ha ora inventato i propri fan.

In spot televisivi a livello nazionale per il film estivo 2000 di Columbia &#8217 “ The Patriot, ” Un montaggio di interviste man-on-the-street mostrano persone medi che si mettono entusiasti sull’attore di Mel Gibson. Tuttavia, l’annuncio ha trascurato di sottolineare che due di questi “ gente ” Erano impiegati di Sony Pictures Entertainment.

Entrambi i dipendenti, Tamaya Petteway e Anthony Jefferson, lavorano ancora nel dipartimento marketing mondiale di Col ’. Petteway è l’assistente esecutivo del vicepresidente della pubblicità creativa di Col &#8217, Dana Precious, che era responsabile del marketing per la rivoluzionaria foto di guerra. Jefferson lavora sul lato finanziario.

Petteway esamina la fotocamera e assicura agli spettatori che la foto è A “perfetto Film di appuntamento!” Come il suo appuntamento apparente, Jefferson, si guarda silenziosamente con un debole sorriso.

A dire il vero, l’uso dei cosiddetti punti di reazione ” è ragionevolmente comune a Hollywood. Nella maggior parte dei casi, il pubblico che rappresenta A “ amichevole ” I demografici sono assemblati e alcuni individui sono allineati per un Q&Una sessione. In alcuni casi, gli attori vengono forniti righe da leggere e vengono pagate una piccola tassa.

Tuttavia, gli addetti ai lavori di marketing di altri studi affermano che è altamente insolito per uno studio di utilizzare i propri dipendenti per questi punti.

La preziosa non è in disaccordo di Columbia. In una dichiarazione difendendo il “ Patriot ” annunci, ha detto, “ usare attori, persone reali o dipendenti come portavoce non è unico per il settore dell’intrattenimento, non è specifico per Sony Pictures Entertainment e non è qualcosa che è praticato solo da me.”

“ Detto questo, forse questo è un momento per tutti noi nel settore del marketing di rivedere le pratiche che sono diventate uno standard del settore e ripensare e ridisegnare alcuni confini, ” lei ha aggiunto.

In effetti, almeno un dirigente del marketing di intrattenimento che gestisce la propria azienda ha affermato che l’uso di attori o dipendenti in studio per le testimonianze pubblicitarie è diventato “ una pratica a livello di settore.”

Tuttavia, le rivelazioni sul “ Patriot ” Gli annunci sollevano domande su dove tracciare il confine tra hype promozionale e shills pagati.

“ i regolatori federali, temo, vorranno dare un’occhiata a questa pratica, ” ha detto un capo marketing.

Le accuse di falsa e fuorviante pubblicità rientrano nell’ambito della Federal Trade Commission. Anche Capitol Hill, che è stato sensibile al marketing di Hollywood, potrebbe anche esaminare la pratica.

Niente di tutto ciò è una buona notizia a Sony, che si sta appena riprendendo da un incidente che coinvolge un critico fittizio di nome David Manning.

Jeff Blake, capo della distribuzione di lunga data alla Columbia, alcuni mesi fa ha assunto la supervisione delle attività di marketing in studio ed è noto come uno sparatutto diretto che si oppone alle pratiche pubblicitarie di questo tipo. In effetti, gli annunci per “ The Patriot ” sono stati sparati bene prima che Blake prendesse il controllo.

“ questa non è mai stata una pratica regolare a Sony, ” Blake ha detto. “ Le nuove politiche e procedure che stiamo mettendo in atto rendono una politica concreta non utilizzare questa forma di pubblicità in futuro.”

Gli annunci sono stati trasmessi per la prima volta durante la NBC ’ s Talker “ a tarda notte con Conan O ’ Brien, ” e corse anche su CBS.

‘ affermativo ’ azione?

Gli annunci televisivi sollevano domande sul ragionamento di Sony per includere i suoi dipendenti ’ Testimonianze negli annunci, che nel settore del cinema sono conosciuti semplicemente come “ affermazioni.”

“ The Patriot ” è stato percepito come una vendita più dura per il pubblico nero.

Dopo la versione di Pic ’ Spike Lee era così seccata a “ The Patriot ’ S ” ritratto di Mel Gibson Farmhands come appaltatori indipendenti che ha licenziato una lettera aperta a Hollywood protestando contro il “ Whitewashing of History, ” Chiedere, “ dove sono gli schiavi? Chi sta raccogliendo il cotone?”

Delle 32 persone viste in “ The Patriot ” Spot Ad Montage, solo tre sono neri e due sono i dipendenti della Sony Petteway e Jefferson.

“ Le testimonianze sono generalmente usate per vendere un film a un segmento di persone che hai avuto difficoltà a convincere il film, ” ha detto Bob Israel, fondatore della società di impresa di marketing di intrattenimento. “ Avrai disegnato su chiunque sarà efficace, sia che gli attori o i dipendenti#8217. È una pratica a livello di settore.”

Petteway ha rifiutato di commentare e Jefferson non era raggiungibile per un commento per questa storia.

“ Non ci sono mai stati mostrati i posti televisivi che apparentemente andavano in onda mentre eravamo fuori dal paese a promuovere ‘ The Patriot, ’ ” ha detto Suzanne Fritz, portavoce del produttore Dean Devlin e del regista di Pic#8217;.

Ha aggiunto, “ se queste accuse si dimostrano vere, allora siamo estremamente delusi.”

Blurb Reverb

Questo è il secondo problema che ha colpito la divisione di marketing di Col &#8217 in altrettante settimane: il 7 giugno, Blake ha formalmente rimproverato e sospeso due dirigenti pubblicitari per i loro ruoli nella creazione del critico cinematografico Phantom Manning.

Matthew Cramer, direttore della pubblicità creativa per la Columbia Pictures, ha sognato il nome di Manning come riferimento furbo a un vecchio amico del college presso USC, David Manning. Cramer è stato messo in congedo non pagato per 30 giorni insieme al suo capo, il vicepresidente senior del marketing Josh Goldstine, dopo un’indagine interna.

Le citazioni fabbricate sono apparse in quattro pubblicità di film, con una copia fasulla di Manning &#8217 fatturata come apparsa nella periferia del Connecticut Weekly, The Ridgefield Press.

Le due testimonianze non si limitano all’industria cinematografica, ovviamente.

Il business del libro fu scosso nel 1992 quando un thriller pubblicò un EP Dutton “ Just Killing Time ” Ha ricevuto sponsorizzazioni rave da artisti del calibro di John Le Carre e Joseph Wambaugh.

Avendo pagato quasi $ 1 milione per il libro, l’editore è rimasto scioccato nel sentire che le sue sfocature erano contraffatte.

Lascia un commento