Govt. Considera il sistema di valutazione del film

Shanghai — Poco brillante b.O. Le cifre e le lamentele di molti dei migliori Helmers della Cina hanno spinto i legislatori cinematografici della Cina a prendere sul serio l’idea della classificazione cinematografica per la prima volta. Nell’ultimo mese, diversi membri del NATL. La conferenza consultiva politica del Comitato del Cinese ha richiesto un sistema di classificazione cinematografico che distinguerebbe tra i film per il pubblico generale e quelli il cui contenuto non è adatto per i bambini.

Rappresentanti del China Film Group — l’ala di business dell’amministrazione statale di radio, film e televisione (SARFT) — hanno anche recentemente suggerito che l’industria cinematografica di Cina sarebbe stata data una spinta dall’istituzione di valutazioni cinematografiche.

Tali chiamate sono state comuni per almeno 10 anni, ma ciò che differisce questa volta è il supporto provvisorio dallo stesso Sarft. Gli attuali sistemi di esame cinematografico di Cina o film di esame cinematografico o divieti basati sul loro potenziale impatto sulla società nel suo insieme — compresi i bambini, il che significa che le scene di sesso e violenza sono raramente viste al cinema.

Zhang Yimou, molti dei cui primi film sono stati inizialmente bloccati dal rilascio generale sulla terraferma, è stato recentemente citato nel China Daily dicendo: “ È impossibile girare un film che soddisfa le esigenze delle persone di età compresa tra 10 e 70 anni. Se una parte non è idonea per i quindicenne, devo apportare più modifiche?”

Nel 1987, Zhang ’ S “ Sorghum rosso ” è stato rilasciato nei mercati all’estero come certificato 18 o 16 a causa della sua rappresentazione di eccessiva brutalità da parte dei soldati giapponesi e della relazione sessuale tra i personaggi principali. In Cina, il pluripremiato film è stato mostrato in proiezioni speciali a scolari primari e secondari.

Allo stesso modo, Zhang ’ s B.O. Hit “ Hero, ” che era generalmente un equivalente all’estero PG era una casa aperta in Cina, dove le autorità sono state tradizionalmente riluttanti a legiferare nelle aree viste come questioni per i genitori per decidere.

Il problema è arrivato alle ultime settimane, tuttavia, con il rilascio di Huang Jianzhong ’ S “ Rice;.” Il film è stato bandito per sette anni (Varietà, 31 marzo-6 aprile 2003) a causa della sua visione desolante delle masse rurali del paese e di diverse scene di nudità e violenza. Avendo presentato una petizione per la versione non tagliata del film per così tanto tempo, Helmer Huang è desideroso di sottolineare che “ Rice ” è rivolto a un pubblico adulto e ha chiesto ai cinema di indicare chiaramente che alcuni dei contenuti sono “ inadatto ai bambini.”

Gli accademici sono stati pronti a unirsi alla mischia. Shao Mujun, professore con i critici del cinema cinese Assn. Recentemente è stato registrato dicendo che l’industria cinematografica nazionale avrebbe sofferto se i registi dovessero continuare a realizzare film accettabili sia per gli adulti che per i bambini.

Fonti presso l’Ufficio cinematografico di Beijing — che ha l’ultima parola su tutte le foto rilasciate sulla terraferma — recentemente suggerito che diversi film censurati sarebbero stati eliminati se fossero stati in grado di applicare un sistema di valutazione.

Stanley Kwan ’ S “ Lan Yu, ” bloccato a causa della sua rappresentazione del sesso gay e Sun Zhou ’ S “ Zhou Yu ’ s Train, ” che è stato tagliato dalle sue scene d’amore più eccessive, sono stati citati come esempi.

I produttori cinesi insistono sul fatto che hanno bisogno di una maggiore flessibilità artistica per poter battere il recente crollo al botteghino. Se fosse introdotto un sistema di valutazione, sarebbe un segno anche per gli studi stranieri, molti dei quali diffidano di richiedere l’autorizzazione per i loro film più adulti.

Lascia un commento