Gli Oscar per studenti aggiungono la categoria film foriegn

Per la prima volta gli Student Academy Awards hanno in competizione film per studenti stranieri, con vincitori della Repubblica Ceca, Germania, Norvegia, Svezia e Regno Unito.

I finalisti domestici nella 38a competizione annuale includono quelli della New York University, Stanford e AFI. Le categorie del documentario, dell’animazione e dei film narrativi hanno ciascuna nove finalisti, mentre l’alternativa ne ha quattro. I finalisti hanno già gareggiato a livello regionale e ora si sono vinti per il primo premio. I membri dell’Accademia proietteranno ciascuno dei finalisti ’ Film e voti. I vincitori riceveranno rispettivamente premi di medaglia d’oro, argento e di bronzo e sovvenzioni in contanti di $ 5.000, $ 3.000 e $ 2.000.

I cineasti studenteschi vincenti saranno portati a l.UN. Partecipare alla cerimonia di Awards Awards dell’11 giugno al Samuel Goldwyn Theatre. L’evento è gratuito e aperto al pubblico, anche se sono richiesti i biglietti. Tix può essere richiesto online a http: // www.Oscar.org.

I finalisti nella categoria alternativa sono Vlad Korishev dell’Art Institute of California a San Francisco per “ Bitter &#8221 ;; Damon Mohl, u. di Colorado, Boulder, per “ The Dust Machine &#8221 ;; Tal s. Shamir, The New School, New York, per “ The Vermeers &#8221 ;; e Bryan Bykowicz da U. del Michigan-Dearborn, per “ Unreal City.”

Per l’animazione, gli studenti Christopher Jarvis di New York U. per “ gli uccelli al piano superiore &#8221 ;; Zach Hyer, Pratt Institute di New York per “ corrispondenza &#8221 ;; Bernardo Warman, Academy of Art U., California, “ Dragonboy &#8221 ;; Tyler Kupferer dal Savannah College of Art and Design in Georgia per “ The Girl and the Fox &#8221 ;; Erick OH, UCLA, per “ Heart &#8221 ;; Jason Carpenter, California Institute of the Arts, per “ The Renter &#8221 ;; Yen-Ting Kuo, School of Visual Arts in New York, “ Swing &#8221 ;; Dal Ringling College of Art and Design in Florida, Avner Geller e Stevie Lewis per “ Detective difettoso &#8221 ;; e Chelsea Bartlett per “ Treasure ” sono stati scelti.

Nella categoria Doc, i finalisti erano: Jeremy Cohen, The New School, “ After &#8221 ;; Nicholas Corrao e David Hafter, u. della Florida, per “ Civil Indigent &#8221 ;; Clare Major, UC Berkeley, “ Feast & Sacrificio &#8221 ;; Anthony Weeks con “ circostanze immaginarie ” e Theo Rigby per “ Sin Pais (senza paese) ” entrambi da Stanford U.; Jayan Cherian del City College di New York per “ Shape of the Failess &#8221 ;; Jeremy Teicher, Dartmouth College, “ This Is Us: Video Stories di Senegalese Youth &#8221 ;; Mark Kendall, School of Visual Arts di New York, “ The Time Machine &#8221 ;; e Wonjung Bae, Columbia College Chicago, “ Vera Klement: Blunt Edge.”

Infine, nella categoria narrativa, David Karlak, Savannah College of Art and Design, “ The Candidate &#8221 ;; Soham mehta, u. del Texas ad Austin, per “ Fatakra &#8221 ;; Saba Riazi, “ Il vento sta soffiando sulla mia strada ” e Matt Kazman, “ flagpole, ” Tutti e tre dalla NYU; Shawn Wines, dalla Columbia U., per “ alta manutenzione &#8221 ;; Lorne Hiltser, per “ Le Jeu des Soldats, ” Julian Higgins con “ Thief ” e Lou Howe, “ My First Claire, ” tutto da AFI; e Reshad Kulenovic, Boston U., “ Snovi &#8221 ;; sono stati scelti.

Lascia un commento