Gli attori abbracciano l’atmosfera dal vivo “Les mis”

“ Les Miserables, ” La tanto attesa versione cinematografica del musical del palcoscenico estremamente popolare, previsto da dicembre dalla Universal, ha preso una rotta decisamente non ortodossa per uno schermo musicale: tutti gli attori hanno registrato le loro canzoni dal vivo sul set.

Nessun musical non rock è stato girato in questo modo da quando all’ultimo amore, ” Peter Bogdanovich, dimenticato Cole Porter Songfest del 1975, secondo gli storici musicali consultati da Variety.

Di solito gli attori prepariscono le loro canzoni con orchestra in uno studio e poi si sincronizzano per le labbra durante le riprese. (Famose eccezioni a tale regola in genere coinvolgono Rex Harrison, che ha insistito per cantare dal vivo in entrambi “ My Fair Lady ” e “ Dr. Dolittle.”)

Ma quasi tutti i due ore e mezza “ Les Miserables ” è cantato. L’adattamento del romanzo del XIX secolo di Victor Hugo è praticamente un’opera.

Dice il produttore Cameron Mackintosh: “ Come a Terra un attore potrebbe andare in uno studio mesi prima che si abbiano persino iniziato a provare e stabilire la loro esibizione, in particolare in un pezzo completamente cantato? Non puoi farlo in anticipo!”

Quindi per quasi quattro mesi, Hugh Jackman, Russell Crowe, Anne Hathaway e le altre star del film hanno recitato e cantato per le telecamere, come se “ Les Miserables ” è stato un film drammatico che ha appena avuto attori che cantano sempre. Indossando auricolari piccoli e invisibili, hanno ascoltato un piano elettrico fuori dal palco accompagnarli sul set.

“ eravamo tutti piuttosto nervosi per questo approccio, ” dice il supervisore della musica Becky Bentham, “ ma abbiamo abbracciato la sfida.”

La vincitrice dell’Oscar Anne Dudley (“ la piena Monty ”), che è produttore musicale, è d’accordo: “ era un modo assolutamente essenziale per farlo. Non è come se le canzoni siano casuali del dramma; Le canzoni sono il dramma. Tutto accade nella musica. Non riesco a immaginare come avrebbero potuto eseguire gli attori, ” Dice, se fossero stati costretti a bloccare le scelte creative facendo uno studio che registra il vecchio stile.

In effetti, afferma il produttore Mackintosh, è uno dei motivi per cui ha scelto Tom Hooper (“ il discorso del re King ”) dirigere: “ la sua passione era di registrarlo dal vivo dal vivo , che è qualcosa che ho sempre voluto fare. Ha abbracciato assolutamente l’intero di#8216; les miserables.’ ”

Precedenti le riprese erano settimane di prove. “ abbiamo trascorso molto tempo con tutti gli attori, ” Riferisce Dudley. Penso che Hugh (che interpreta Jean Valjean) fosse da otto a 10 settimane, ogni giorno facendo riscaldamenti vocali e portando le canzoni nella sua anima. Russell (che interpreta Javert) non ha una parte così grande, ma ha anche messo il tempo e lo sforzo.”

Dudley ha citato il mixer audio di produzione Simon Hayes ’ competenza nel catturare la voce sul set come cruciale. “ The Sound Crew è diventato i nostri ingegneri di registrazione, ” Bentham aggiunge, ma solo dopo “ estesa ” Ricerca su microfoni, auricolari e come questo insolito modo di registrazione avrebbe un impatto sugli sforzi successivi per completare la colonna sonora musicale, che ora stanno iniziando.

Note Il presidente della musica universale Mike Knobloch: “ abbiamo dovuto impostare Tom per il successo — per raggiungere la sua visione di uno stile grezzo, grintoso e autentico di performance — Utilizzando una metodologia di produzione pionieristica. Ora, mentre il film viene assemblato, la direzione della musica sarà informata dalle complessità delle esibizioni filmate dal vivo.”

Click Tracks (quei ritmi simili a metronomo che mantengono l’orchestra in tempo preciso durante la registrazione) vengono costruiti attorno agli attori ’ voci. Saranno quindi create sofisticate demo di synth di potenziali orchestrazioni per dare a Hooper (che sta ancora modificando) un’idea di come potrebbe sembrare la musica che circonda quelle voci crude.

Egli faranno delle scelte finali e un’orchestra di 70 pezzi inizierà a registrare OCT. 10 a Londra. Dudley produrrà le sessioni, sebbene, dice, il compositore originale Claude-Michel Schonberg è “ molto coinvolto ” e scriverà un nuovo sottoline per “ i bit tra le canzoni.”

Lui e il paroliere Alain Boublil hanno scritto una nuova canzone, “ Improvvisamente, ” che Jackman canta dopo che Valjean ha salvato la figlia di Fantine (Hathaway) e lei cresce.

Aggiunge Dudley: “ le persone continuano a chiedere, ‘ perché costerà così tanto? Perché ci vorrà così tanto tempo?’ E continuo a dire, sono due ore e mezza di musica. Non è un punteggio normale. È come quattro film!”

Lascia un commento