Gli annunci di attacco diventano personali con misura

Washington — Le emittenti hanno ottenuto più tempo di trasmissione nelle guerre finanziarie della campagna giovedì, con la U.S. Il Senato che passa una misura che richiederebbe ai candidati di apparire personalmente in qualsiasi annuncio di attacco.

La disposizione si applica se i candidati desiderano sfruttare una regola FCC che richiede alle stazioni e alle reti di offrire tariffe scontate ai politici. Se vogliono acrimonia anonima, dice la misura, lascia che paghino i grandi soldi.

Emendamento di giovedì &#8217 alla più ampia misura di riforma del finanziamento della campagna che consumava il Congresso questa settimana è arrivato un giorno dopo che i senatori hanno approvato una misura che richiede che le emittenti aderiscano più da vicino alle regole della FCC in merito a tassi scontati.

I legislatori sostengono che, esaminando la regola e aumentando i tassi, le emittenti sono da incolpare per il costo esorbitante della corsa per l’ufficio.

Il National Assn. delle emittenti sostengono che l’accusa è senza merito e che uno sconto attraverso il bordo significherebbe semplicemente più annunci, non un abbassamento delle unità di raccolta fondi.

Altrove a Capitol Hill, il comitato di bilancio della Camera ha negato la richiesta del presidente Bush che le emittenti pagano una commissione abusiva durante la transizione dall’analogico al digitale. La misura faceva parte del bilancio di Bush per l’anno fiscale 2002.

Lascia un commento