FourTou Set settembre per il piano di ristrutturazione viv u

Paris — New Vivendi Universal Topper Jean-Rene Fourtou ha incontrato i dipendenti della sede di Parigi di Conglom giovedì e li ha informati che si sarebbe dato fino a settembre per elaborare un piano di ristrutturazione.

FourTou dichiarò di non avere “ idee preconcette ” su ciò che la configurazione finale di Conglom sarebbe assomigliata.

Mettendo in prospettiva la situazione Viv U in prospettiva, Fourtou ha assicurato al personale che quando ha assunto il gigante chimico del Rhone-Poulenc nel 1986 la situazione era ancora peggio.

Ma secondo una dichiarazione di liquidità rilasciata mercoledì sera dalla Conglom dopo la riunione del consiglio di amministrazione di tre ore a Parigi in cui Forti ha sostituito Jean-Marie Messier, Viv U potrebbe affrontare uno scricchiolio in contanti di €2.7 miliardi ($ 2.6 miliardi) entro la fine dell’anno e una carenza di $ 5.36 miliardi a metà del 2003, a meno che Fourtou e Co. può garantire nuove linee di credito da molti miliardi di dollari.

Fourtou ha detto che il suo primo lavoro è quello di ottenere le finanze di Conglom in ordine e sta ordinando un audit finanziario e strategico.

Attualmente Viv u ha $ 1.17 miliardi in contanti, ma deve onorare $ 1.75 miliardi di debiti entro la fine del mese.

A tal fine, il gruppo attingerà ai suoi $ 1 esistente.56 miliardi di linee di credito e rinegoziare $ 3.7 miliardi di linee di credito che dovrebbero essere ribaltate a luglio.

Secondo FourTou, la gestione viv u rimarrà invariata.

I sostenitori di Messier Eric Licoys (Amministratore delegato), Guillaume Hannezo (direttore finanziario), Agnes Touraine (Viv U Publishing) e Philippe Germond (Viv U Telecom e Internet) manterranno i loro post in cima a Viv U ’ s Struttura aziendale;.

Lascia un commento