Flusso completo davanti

La guerra di video in streaming e audio tra Realnetworks e Microsoft si è intensificata mercoledì mentre Realnetworks ha inchinato un’offerta per promuovere l’uso legale della musica e dei film protetti da copyright distribuiti su Internet.

La Suite di commercio dei media realsystem, presentato all’inizio dello streaming Media West Confab a Long Beach, è rivolto a società di media e rivenditori che desiderano fornire materiale protetto da copyright sul web sul Web.

Il sistema dovrebbe fornire la sicurezza per Musicnet, RealnetWorks ’ Servizio di musica online di proprietà delle etichette discografiche di AOL Time Warner e gigante dei media tedeschi Bertelsmann.

Realnetworks ha anche introdotto un’iniziativa per fornire uno standard comune e aperto — chiamato XMCL, per il linguaggio estensibile dei media e#8211; ciò consentirebbe di riprodurre il contenuto su sistemi di diversi fornitori di intrattenimento digitale. I sostenitori includono IBM, Napster, Intertrust, MGM, Sony Pictures Digital Entertainment e Sun Microsystemss.

RealnetWorks ha dichiarato che intende presentare la proposta XMCL a un’organizzazione standard e lavorare con i partner per garantire un uso diffuso.

Windows Media Player di Microsoft ha già offerto un popolare servizio di gestione dei diritti digitali negli ultimi due anni sul suo lettore audio e video online rivale e ha recentemente annunciato che la sua tecnologia DRM ha completato 7.5 milioni di transazioni per musica e video sicuri, rendendola la tecnologia più utilizzata fino ad oggi per i media digitali di distribuzione garantiti online. Circa 350 milioni di consumatori hanno scaricato i giocatori di Windows Media, rispetto ai 200 milioni di consumatori che hanno scaricato RealNetworks ’ Vero giocatore.

Separatamente, Richard Glover, Executive Veep of Internet Media presso il Walt Disney Internet Group, ha fornito l’evento di apertura dell’indirizzo keynote, dicendo che lo ha visto tutto prima: gli accumulati di ambiziose aziende che cercavano di competere in un nuovo mezzo, solo per essere ridotto da investitori ansiosi e un pubblico lento ad accettare nuove tecnologie. Dopotutto, è un veterano della televisione via cavo.

Glover, un ex dirigente con ABC e Westinghouse, fallito il canale di notizie satellitari, ha confrontato l’attuale disperazione di Dot-Com a ciò che ha dovuto affrontare con la televisione via cavo 20 anni fa.

“ L’economia a volte è un argomento potente e pervasivo contro la tecnologia, ” Egli ha detto. “ è sopravvivenza del più adatto, non solo in termini di chi ha una buona idea, ma chi si attacca attraverso momenti difficili.”

Ammettendo che WDIG ha visto la sua quota di turbolenze, inclusi enormi licenziamenti e perdite in centinaia di milioni di dollari, Glover ha affermato che l’obiettivo è quello di perseverare proprio come ha fatto Ted Turner con la televisione via cavo.

“ la CNN è stata derisa come la rete di noodle di pollo, ” Egli ha detto. “ ma Turner ci ha fatto sapere che era serio.” Glover ha detto che la Disney continua a innovare sui suoi contenuti web e ha rivelato due programmi che si inchinano sulle sue reti di siti nei prossimi mesi.

A “ My SportCenter ” caratteristica su ESPN.com consente ai netizen di scegliere un giocatore preferito da una squadra preferita e guardare video di ciò che Jock ha fatto durante l’ultimo gioco da qualsiasi computer con una connessione Internet.

The Mouse House sta anche preparando Disney Toontown Online, un gioco di abbonamento in 3D che offre ai bambini la possibilità di sviluppare il proprio personaggio e guidarli attraverso un parco a tema.

Lascia un commento