Feds Greenlight Comcast, NBC U Deal

Pochi dubitavano seriamente che il governo federale avrebbe dato il Greenlight all’acquisizione di $ 30 miliardi di $ 30 miliardi di una partecipazione del 51% in NBC Universal. Ciò che si chiedevano erano quali condizioni fatte sull’accordo avrebbero fatto al business dei media ’ panorama competitivo.

La FCC e il Dipartimento di Giustizia hanno dato l’autorizzazione alla transazione martedì, il che significa che il più grande provider via cavo e Internet della nazione avrà, per la prima volta, il controllo su una grande rete di trasmissioni e in studio.

L’aspettativa è che Comcast chiuderà la transazione alla fine del mese, dopo di che la società dovrà attenersi a un lungo elenco di requisiti che includono l’aggiunta di 10 nuovi canali via cavo di proprietà indipendente alla sua piattaforma digitale nei prossimi otto anni, Un’espansione della sua programmazione di notizie locali, l’aggiunta di più programmi per bambini e l’offerta di accesso a banda larga a basso costo alle comunità a basso reddito. Molte delle condizioni saranno in atto per sette anni, il che è più lungo delle principali fusioni.

“ La nostra visione originale per la combinazione rimane intatta in modo che i consumatori traggano beneficio e i nostri concorrenti saranno trattati in modo equo, ” Il presidente di Comcast-CEO Brian Roberts ha detto martedì.

Le condizioni più attese e controverse hanno a che fare con il video online — un segmento in rapida crescita che, almeno agli occhi dei regolatori federali, rappresenta una minaccia competitiva per i fornitori di viaggi come Comcast, in particolare se i consumatori “ tagliano il cavo ” e optare per uno streaming web meno costoso.

“ quella è davvero la battaglia nei prossimi cinque o 10 anni, tra questi start up e i tradizionali giocatori via cavo, ” Ha detto Jonathan Taplin, professore e direttore dell’USC e Annenberg Innovation Lab. Ha aggiunto che il fatto che Comcast ha accettato le condizioni, anche dopo aver sostenuto che si trattava di un mercato così nuovo, “ mostra quanto male volessero fare l’accordo.”

Notando che Comcast aveva un conflitto intrinseco ” Nel fornire servizi via cavo e Internet, il Dipartimento di Giustizia richiede una serie di passaggi progettati per garantire che l’accordo abbia vinto concorrenti come Netflix, Apple TV e Nascent Google TV in svantaggio competitivo.

Comcast dovrà concedere in licenza i feed lineari della sua programmazione ai distributori online in termini equivalenti a quelli che fa con altri fornitori di cavi. Richiede inoltre a Comcast di concedere in licenza la propria trasmissione, cavo o contenuto di film a un distributore online che ha almeno un accordo in atto per contenuti comparabili da uno studio o una rete rivale. Il contenuto dovrebbe essere reso disponibile a “ prezzi e termini economicamente comparabili.”

Un’altra disposizione proibisce a Comcast di ritorsioni contro un fornitore di contenuti, come uno studio o una rete, che fornisce la programmazione a un distributore concorrente, compresi i rivali online. Ma i critici hanno continuato a sostenere che le condizioni erano insufficienti data la leva finanziaria dell’azienda combinata.

Dall’altro lato dello spettro, i commissari Robert McDowell e Meredith Attwell Baker, che hanno votato per la transazione, hanno tuttavia affermato che le condizioni hanno “ il potenziale per modellare il futuro di intere industrie, ” compresi i video online, “ sulla base di un record che è per necessità limitata ai fatti relativi alle due parti.”

Conglomerati dei media rivali come Time Warner e News Corp. Non hanno avuto commenti ufficiali sull’approvazione della transazione, ma nella scorsa settimana hanno incontrato o conversato con i funzionari della FCC per esprimere preoccupazioni che le condizioni online potessero “ distorcere il mercato, ” Nelle parole di una notizia. lobbista, come avrebbero fissato i termini per altri affari.

Il vicepresidente di Comcast David Cohen, in una teleconferenza con i giornalisti, ha riconosciuto che le disposizioni video online erano le più complicate “ perché è un mercato così nascente.”

Ha osservato che le condizioni sono più intricate delle regole di accesso al programma che impediscono ai fornitori di cavi di trattenere i canali che possiedono dai rivali e ha osservato che in alcuni casi i fornitori online dovranno fare i conti con la realtà di dover pagare tariffe comparabili come cavo come cavo o i fornitori di satelliti lo fanno.

“ nessuna delle (condizioni) impedirà alle nostre attività di essere competitiva nei mercati in cui competiamo, ” Egli ha detto.

Con l’approvazione federale in mano, Roberts e Chief Operating Officer Comcast Steve Burke sono pronti a colpire il terreno in esecuzione nell’integrazione dei canali Comcast di NBC U &#8217. non parte della società unita). La struttura di gestione dell’entità combinata è stata martellata alla fine dell’anno scorso da Burke, che supervisionerà la nuova NBC U come CEO. Per la maggior parte, lo status quo dello status tra i migliori dirigenti presso gli Universal Studios e le operazioni via cavo U ’ s NBC U ’ s. La NBC Broadcast Network è in una revisione importante, con l’ex capo dello Showtime Entertainment Robert Greenblatt che prende il controllo delle operazioni di programmazione, marketing e produzione come presidente di NBC Entertainment, mentre Comcast e#8217; S Ted Harbert supervisionerà il lato commerciale come presidente della NBC Broadcastcasting.

In una nota di ricerca, Rich Greenfield, analista di BTIG, ha affermato che in condizioni di fusione, “ sembra chiaro che Netflix potrebbe offrire la programmazione N NBC U … Finché era disposto a pagare tariffe del mercato equo per l’intero pacchetto di programmazione NBC.” Ma ha stimato che con ritran e commissioni di affiliazione che costano più di $ 4 per sottoscrittore al mese, il costo annuale per Netflix sarebbe di quasi $ 1 miliardo, “ che è troppo alto per renderlo realtà presto presto.”

Comcast sarà inoltre tenuto a rinunciare ai diritti di gestione della NBC U &#8217, ma dovrà comunque rendere disponibili i contenuti NBC U che sono paragonabili alla programmazione del sito online che ottengono da Disney e News Corp., i suoi partner nell’impresa. Ciò ha portato alla speculazione che Comcast avrebbe appena venduto la partecipazione della NBC U in Hulu, in quanto pone la concorrenza con la sua piattaforma online Xfinity. Ma Cohen ha detto che lì “ non è una contemplazione attuale per cedere ” Hulu.

Il presidente della FCC Julius Genachowski, in una dichiarazione, ha difeso l’approvazione della fusione, notando che è strutturato per stimolare l’adozione a banda larga tra le comunità sottoservite, per aumentare l’accesso a banda larga a scuole e biblioteche e per aumentare la copertura delle notizie, bambini ’ S televisione e programmazione in lingua spagnola.” Christine Varney, assistente procuratore generale responsabile della divisione antitrust del DOJ, ha affermato che il risultato “ protegge pienamente la concorrenza, consentendo alle aziende di portare sul mercato nuovi e innovativi prodotti, fornendo ai consumatori i consumatori più scelte di programmazione.”

Le condizioni includono anche un requisito secondo cui Comcast si sottopone all’arbitrato per risolvere le controversie su prezzi e termini per i diritti per trasportare canali via cavo e di trasmissione, nonché reti sportive regionali. In alcuni casi, l’arbitrato si applicherà anche alle controversie sui contenuti online.

Richiede inoltre che la società combinata offra “ servizi di accesso Internet a banda larga autonoma a prezzi ragionevoli e di sufficiente larghezza di banda ” in modo che i consumatori possano accedere ai servizi video online senza la necessità di ottenere un abbonamento a TV via cavo da Comcast.

Comcast ha anche accettato di rispettare le regole di neutralità della rete recentemente stabilite dalla FCC, che potrebbero essere la fonte delle azioni legali e “ è tenuto a dare altre aziende ’ contenuto uguale trattamento nell’ambito di una delle sue offerte a banda larga che coinvolgono CAP, livelli, misurazione per consumo o altri prezzi basati sull’utilizzo, ” Secondo il Dipartimento di Giustizia.

La FCC richiede inoltre che Comcast “ non discrimina nella distribuzione della programmazione video sulla base dell’affiliazione o della non affiliazione con Comcast-NBC U.”

Canali via cavo più piccoli, come il canale di tennis e Bloomberg, così come Viacom, erano stati critici nei confronti della transazione sulle preoccupazioni che avrebbe dato a Comcast troppa leva per favorire i propri canali. Una condizione richiede che se il gruppo di sistemi cavi Comcast Comcast Comcast o NBC di proprietà U di proprietà U nella formazione del canale — Quello che è noto nel gergo politico come “ quartiere, ” Deve anche mettere canali di notizie non affiliati nella stessa area. La regola non si applica più ampiamente ad altri tipi di canali.Dan Doctoroff, presidente di Bloomberg LP, ha espresso supporto per la condizione. “ La FCC ha riconosciuto l’importanza critica del quartiere e garantire che i canali indipendenti siano trattati in modo equo e che i consumatori siano protetti, ” Egli ha detto.

(Paul J. Gough e Paul Harris hanno contribuito a questo rapporto.)

Lascia un commento