FCC Topper Sounds Spectrum Alarm

Las Vegas — Il presidente della FCC Julius Genachowski ha avvertito venerdì che una carenza di spettro per la banda larga mobile minaccia la competitività economica degli Stati Uniti e ha chiesto un’azione rapida per rendere disponibile più spettro.

Parlando con una folla solo in piedi allo spettacolo di elettronica di consumo, Genachowski ha citato in modo specifico le emittenti come fonte di quel nuovo spettro e ha salutato l’attuale piano di FCC per le aste incentiva il problema — Se il Congresso autorizza tali aste.

“ Spectrum sta diventando sempre più essenziale per la vita quotidiana di quasi tutti gli americani, ” Ha detto, aggiungendo “ lo spettro in arrivo non è solo un problema per il futuro dei gadget. È una questione strategica vitale per il futuro della nostra economia e creazione di posti di lavoro, la nostra competitività globale. La mancata azione può avere conseguenze disastrose.”

Genachowski ha osservato che la quantità di spettro per la banda larga mobile è cresciuta in tre volte in soli tre anni, ma ha previsto che il traffico mobile a banda larga aumenterà di un fattore di 35 — e probabilmente più — Nei prossimi cinque anni.

“ la sfida che affrontiamo qui negli Stati Uniti, ” Ha detto, “ è che la nostra politica di spettro è obsoleta, riflettendo le esigenze di comunicazione del 20 ° secolo.”

Di emittenti, Genachowski ha dichiarato “ la percentuale di spettro che utilizzano (TV) è diminuito dal 100% al 10%. Alcuni (emittenti) si stanno muovendo per fare un uso efficace dello spettro DTV, altri non lo sono.”

“ data la necessità di banda larga mobile, ” Ha detto, “ come possiamo giustificare le emittenti di schermatura dalle forze di mercato?”

Ha chiesto una rapida azione congresionale, dicendo “ Credo che le aste di incentivi siano una prova se la u.S. Può fare le giuste scelte strategiche in un’economia globale in rapido movimento.”

Genachowski ha parlato per circa 30 minuti prima di entrare in una conversazione individuale con l’elettronica di consumo Assn. Presidente/CEO Gary Shapiro.

Shapiro è stato un critico del piano di aste di incentivazione e si è chiesto ad alta voce dallo stadio perché le emittenti dovrebbero essere compensate per lo spettro.

Sotto te.S. Legge, le onde radio sono, per legge, proprietà pubblica e sono affittate solo da emittenti, non acquistate.

National Assn. delle emittenti la prexy/CEO Gordon Smith, un ex senatore repubblicano che è spesso in contrasto con Shapiro e il CEA, era nella stanza per la sessione e successivamente la varietà gli ha chiesto dell’idea di saltare il risarcimento per le emittenti.

“ Quando Spectrum era stato autorizzato alle emittenti molti anni fa, era con comprensione che avrebbero trascorso molto capitale per affidamento dannoso da tali licenze per produrre un grande settore delle trasmissioni.”

Smith ha anche affermato che durante la transizione DTV è stata rinunciata a una fascia di spettro televisivo nella banda UHF. “ L’inchiostro non è anche due anni su quella promessa, e già sembra che ci possa essere un rinnegamento nella promessa.”

Genachowski ha detto in seguito in una conferenza stampa la proposta di aste di incentivazione è stata progettata per evitare una lotta partigiana.

“ La proposta che abbiamo messo insieme è ONETHAT PREPOSTATO per avere movimenti veloci in un’area in cui abbiamo bisogno di movimenti veloci per la nostra economia e per la nostra competitività globale. Si basava con molta attenzione su quale sarebbe stato l’approccio che avrebbe massimizzato il beneficio per il popolo americano, per l’economia e per essere onesti per tutti gli interessati. E per fare qualcosa.”

Genachowski ha anche espresso preoccupazione per le questioni di proprietà intellettuale, ma ha detto al raccolto pubblico “ vediamo molti più problemi all’estero che nella U.S.” Successivamente, ha detto a una conferenza stampa che la FCC non sta attualmente prendendo in considerazione alcuna modifica alle regole del vettore comuni per proteggere i fornitori di Internet se cercano di fermare la pirateria.

Le regole del vettore comuni proteggono le reti telefoniche e i servizi di comunicazione simili dalla responsabilità per qualsiasi attività criminale svolta sulla rete, ma si applicano solo fintanto che tutto il traffico non è monitorato e non poliziotto.

Uno dei motivi forniti per i provider Internet ’ L’esitazione alla pirateria della polizia è che aprirebbe le porte alle azioni legali rispetto ad altre attività nefaste, tra cui pornografia infantile, frode sui titoli, tratta di esseri umani e terrorismo.

Lascia un commento