FCC Flap si alza

Washington — L’amministrazione Clinton sembra essersi nuovamente armeggiata nei suoi sforzi per nominare un sostituto per il presidente della FCC Reed Hundt.

Sebbene l’ultima scelta della Casa Bianca, il consulente generale della FCC William Kennard, è molto apprezzata e rispettata a Washington, le fonti affermano Sen. Ernest Hollings (D-S.C.) si sente illuminato dal modo in cui la nomina è stata gestita e potrebbe causare problemi.

Fonti dicono che Hollings è stato irato quando ha scoperto che Kennard era stato scelto per il miglior lavoro presso la FCC dalla stampa. Sebbene Hollings avesse tenuto discussioni sia con il presidente Clinton che con il vicepresidente Gore sulla sostituzione di Hundt, non ha imparato a conoscere la promozione prevista per Kennard fino a giovedì, secondo le fonti.

Anche Hollings si sentiva snobbato perché la Casa Bianca ha tentato di trasmettere la decisione su Kennard tramite il personale. A causa del suo interesse personale, Hollings si aspettava una chiamata del presidente Clinton o del vicepresidente Gore, dicono le fonti.

I funzionari dell’amministrazione di Clinton ammettono che le notizie sulla nomination di Kennard sono scivolate fuori prima che avessero il tempo di avvisare Hollings. Tuttavia, insistono sul fatto che è stato fatto uno sforzo onesto per informare Hollings una volta raggiunta la decisione.

Hollings ’ L’umore è fondamentale perché l’amministrazione Clinton è stata costretta ad abbandonare la sua prima scelta, il personale della Casa Bianca Kathleen Wallman, a causa delle sue obiezioni. Wallman è stato scaricato solo due giorni dopo il presidente del comitato del commercio del Senato John McCain (R-Ariz.) ha preso un impegno pubblico per bloccare qualsiasi nomination inaccettabile per Hollings.

Negli ultimi mesi Hollings ha spinto per il suo candidato, il suo ex aiutante Ralph Everett. L’appuntamento di Everett non solo aumenterebbe Hollings ’ Influenza alla FCC, ridurrebbe l’amministrazione Clinton ’ s.

Negli ultimi 3-1/2 anni Hundt è stato percepito come surrogato per il vicepresidente Gore quando si tratta di politica di telecomunicazioni. Le strette legami di Hundt con la Casa Bianca si sono dimostrate un’arma efficace nel resistere agli sforzi del Congresso per frenare la FCC su diversi fronti, specialmente nell’area del regolamento sui contenuti.

Attualmente ci sono quattro posti alla FCC incastrati per il fatturato, quindi Hollings ’ Le viste saranno osservate da vicino nelle prossime settimane. Oltre alla sostituzione di Hundt, il Senato deve anche firmare le nomination presidenziali per due seggi repubblicani e due seggi democratici. L’unico controllo sarà il democratico Susan Ness.

In base alle attuali regole, il presidente può nominare solo tre commissari dal proprio partito alla FCC a cinque membri.

Kennard era stato scelto per un posto di commissione fino alla scorsa settimana, quando è stato aggiornato al presidente. Ufficialmente nominato dall’amministrazione Clinton è lo staff della Camera repubblicana Howard Furchtgott-Roth. Aspettare dietro le quinte sono il dipartimento di giustizia. Staffer Michael Powell, repubblicano, e regolatore di utilità pubblica del New Mexico Gloria Tristani, democratica.

Sia Kennard, che è afro-americano e Tristani, che è ispanico, ha ricevuto l’approvazione del sostenitore dei diritti civili Jesse Jackson venerdì.

Lascia un commento