EMI versa su liquido

Prepararsi per un periodo in un futuro non troppo lontano quando gli utenti di Internet scaricheranno digitalmente i suoi artisti ’ Musica, EMI Registerd Music ha toccato l’audio liquido per codificare la Biblioteca Music Company; di#8217;.

Come parte dell’accordo, EMI ha anche ricevuto azioni in liquido audio.

La mossa segue il recente collegamento di Conglom con Musicmaker.com. Ha ottenuto una partecipazione nell’operazione tramite Musicmaker, che userà per rendere disponibile la musica di molti atti EMI per gli album di compilation (Daily Variety, 15 giugno).

La preparazione del materiale EMI ’ S per un download digitale sicuro da Liquid Audio segna l’ultimo passo nella strategia Internet EMI ’.

Patti di inchiostro

Dimostra anche che l’azienda, che sta in gran parte giocando a recuperare con i concorrenti, è su una pista veloce che inchiostro all’alleanza.

Secondo i termini dell’accordo, Liquid Audio metterà a disposizione il software e i servizi che consentiranno a EMI di promuovere e vendere la sua libreria musicale come download digitali.

“ Il fatto che stiamo digitalizzando praticamente tutti i nostri biblioteche mostra che EMI sta davvero mettendo l’energia dietro la distribuzione digitale, ” Jay Samit, ha detto il capo dei nuovi media di Emi &#8217, Daily Variety. “ Ci stiamo assicurando che i nostri prodotti saranno disponibili quando arriverà il momento.”

Samit ha detto che si aspetta che la musica da alcuni artisti EMI sia disponibile entro il quarto trimestre.

In attesa di decisione

Sebbene l’audio liquido stia digitalizzando la libreria EMI &#8217, EMI non sta necessariamente facendo l’audio liquido il suo formato esclusivo o preferito. EMI deciderà quale tecnologia utilizzare quando valuterà gli sforzi della Secure Digital Music Initiative, un consorzio di aziende musicali, software e hardware che selezionano la tecnologia superiore per essere adottata dal settore.

L’accordo non fa anche parte che tutta la musica di Conglom sarà approvata per il download.

I dirigenti EMI sono in procinto di ottenere autorizzazioni dai detentori dei diritti degli artisti ’ Musica in modo che le melodie possano essere rese disponibili per la distribuzione digitale.

Gli addetti ai lavori hanno affermato che l’audio liquido è stato selezionato perché l’azienda è in grado di digitalizzare rapidamente grandi quantità di musica.

La consegna digitale tramite la tecnologia Liquid Audio Audio ’ è utilizzata da oltre 1.300 musicisti, 300 etichette discografiche e 200 siti Web musicali, secondo Gerry Kearby, CEO di Liquid Audio.

“ questo accordo con Liquid Audio … Rappresenta un altro importante passo nella strategia Internet EMI &#8217, ” Ken Berry, prexy di EMI ha registrato musica. Mentre, per le principali etichette, la rete ‘ è ancora un veicolo in gran parte promozionale, Berry ha previsto che rendere la musica disponibile a “ i milioni di fan online (Will) generano un reddito aggiuntivo.”

Lascia un commento