Ebay agisce per proteggere in campo

Gigante dell’asta Internet eBay.com confermato mercoledì che ha iniziato a monitorare se gli articoli in vendita sul suo sito — tra cui copie di musica, film, vidgames e altri titoli di software — Viola possibili diritti d’autore.

In passato, eBay ha rifiutato di sorvegliare il sito, optando invece di attendere fino a quando non ha ricevuto reclami da parte di un proprietario del copyright prima di rimuovere un articolo all’asta. La società ha preso quella posizione per evitare di essere ritenuta responsabile per frode o altre vendite illegali.

Ma aumentando la pressione dall’u.S. I tribunali, il gruppo di antipirazia dell’industria del software The Business Software Alliance e Microsoft, tra le altre società di software, hanno portato EBay a cambiare la sua politica e vietare la vendita di qualsiasi cosa con un copyright intellettuale registrato esclusivamente su un vuoto compatto in bianco.

Proprietari di copyright di oggetti insoliti, incluso un trailer ancora da pubblicare per il prossimo “ Star Wars ” La foto, ad esempio, dovrebbe ancora contattare eBay, se scoprissero l’articolo in vendita sul sito.

Sebbene il portavoce di eBay Kevin Pursglove abbia sottolineato che il dot-com non è responsabile per la vendita di merci illegali sul sito, “ ci rendiamo conto delle preoccupazioni che i proprietari dei diritti di proprietà intellettuale hanno con la violazione degli articoli e vogliamo lavorare loro.”

Ora il San Jose, California.-La società con sede ha creato un team di 15 membri del personale, tra cui due avvocati a tempo pieno e un collegamento al biz software, dedicato alla prevenzione delle frodi.

Da dicembre, la società ha rimosso una dozzina di elenchi al giorno per film, musica e software disponibili per l’acquisto sul sito.

Lascia un commento