Drammi del festival Rendez-vous

La formazione Rendez-vous di quest’anno e#8217 rivela due tendenze ricorrenti del cinema francese contemporaneo: drammi intimi e basati su personaggi che sono stati il segno dei film gallici per decenni e una tariffa di genere più grande e commerciale rivolta ai mercati internazionali.

Il primo è meglio rappresentato da Christophe Honore ’ S “ facendo piani per Lena ” e Alain Guiraudie ’ S “ The King of Escape, ” i cui ritmi insoliti, spettacoli improvvisati e stili facilmente riconoscibili li rendono gli ultimi discendenti della New Wave francese. Foto come Stephanie Brize ’ S “ Mademoiselle Chambon ” e Laurent Perreau ’ S “ Restless ” appartengono anche a questa categoria più sommessa e guidata da attori.

Dall’altro lato, c’è l’ingresso della serata di apertura, Christian Carion Thriller di guerra fredda “ Farewell, ” con un cast multilingue sormontato da Helmers Emir Kusturica e Guillaume Canet; “ OSS 117: Lost in Rio, ” l’ultimo della popolare serie di spoof di spia del 60 ° posto, budget a €20 milioni; e The WWII Network Narrative “ The Army of Crime.”

Mentre tali correnti possono sembrare reciprocamente esclusive, due caratteristiche di debutto — Comicbook Artist-Cum-Helmer Riad Sattouf &#8217 La commedia per adolescenti originale “ The French Kissers ” e multifenato Axelle Ropert ’ s Dramedy ebraico ben realizzato, “ The Wolberg Family ” — Dimostrare diversamente. Accanto a Xavier Giannoli Epic sociale, “ all’inizio, ” Rivelano una nuova generazione di cineasti disposti ad affrontare i generi popolari con il loro tocco personale.

Lascia un commento