Diller raggruppa lo sforzo Bravo/IFC

New York — USA Networks di Barry Diller sta intensificando i suoi sforzi per l’acquisto di cavi Bravo e il canale di film indipendente di Charles Dolan’s CableVision Systems, facendo una nuova offerta di $ 800 milioni nelle ultime due settimane.

CableVision ha respinto l’offerta di Diller, ma alcuni dirigenti via cavo ritengono che Diller tornerà con un’offerta più alta. Diller ha parlato con Cablevision sull’acquisto di Bravo e IFC dalla fine dell’anno scorso.

Diller ’ S USA Networks Inc. Recentemente ha accettato di acquistare il produttore di film indipendenti di ottobre e Diller Craves Bravo e IFC come punti vendita per il prodotto di ottobre.

Bravo, un canale da 37 milioni di sovvenzioni che trasporta pubblicità, e la rete gemella IFC, che è gratuita commerciale, entrambi centrano i loro programmi di programmazione attorno a film indipendenti. Poiché l’IFC è per lo più condotto più costosi di livelli più costosi, 23 milioni di famiglie hanno accesso alla rete via cavo e circa 12 milioni possono effettivamente guardare IFC.

Mentre Diller ha esaminato Bravo e IFC per qualche tempo, una fonte ha detto che invece di acquistare i due cabler, Diller potrebbe eseguire film di ottobre sulla sua rete USA. Diller ha detto che uno dei suoi motivi principali per l’acquisto di ottobre è stato garantire che una linea di film sarà disponibile per le sue reti via cavo.

T ’ HE 75 milioni di sovvenzioni USA Network — il Web di base più visto in prima serata — attualmente programmi principalmente importanti film in studio e non indipendenti.

The Long Island CABIEVISION — sormontato dal presidente Dolan e da suo figlio, CEO James Dolan — Possiede Bravo e IFC attraverso la sua divisione di programmazione dei media Rainbow. CableVision possiede il 75% di Rainbow e NBC possiede il restante 25%.

Una fonte vicina all’azione ha affermato che CableVision non venderà probabilmente a Diller perché Cablevision ha scarso interesse a ottenere denaro per le sue attività. Il denaro è ciò che il Diller offre.

CableVision si separerebbe più con impazienza con le sue ragnatele nazionali se potesse ottenere una risorsa come un sistema via cavo dell’area di New York in cambio. Rainbow possiede anche classici di film americani e classici romantici.

“ Don ’ t hanno bisogno del denaro, ” ha detto la fonte su Cablevsion. “ possono aumentare il debito nel mercato azionario. Sono molto più interessati ai sistemi di cavi adiacenti.”

Negli ultimi anni, Cablevision — che è il più grande operatore via cavo di New York City — ha concentrato la sua strategia su New York. La compagnia possiede Madison Square Garden, The New York Knicks, The Rangers, Radio City Music Hall, il rivenditore di elettronica The Wiz e due catene cinematografiche nell’area di New York.

Oltre a considerare di vendere tutti o pezzi di arcobaleno, CableVision ha anche pensato di girare la sua divisione di programmazione in uno stock separato quotato in borsa.

Un portavoce di Cablevision ha affermato che la società non commenta le voci o le speculazioni.

Diller non ha risposto a una chiamata in cerca di commenti.

Lascia un commento