DGA mostra Shea la strada per il terzo mandato

Hollywood — La Directors Guild of America ha sfruttato il prexy Jack Shea per un terzo mandato di due anni mentre inizia a prepararsi alla contrattazione del contratto con studi e reti.

“ Sono assolutamente entusiasta, ” Shea ha detto Varietà quotidiana A seguito del voto per acclamazione dai 118 delegati alla convention nazionale di DGA sabato. “ Questi sono negoziati cruciali e penso che sia importante per me finirli.”

Shea ha affermato che l’obiettivo chiave nei colloqui contrattuali sarà a “ proteggere i diritti economici e creativi ” di membri DGA. L’attuale accordo di base triennale della Guild si esaurisce il 30 giugno 2002 e i comitati DGA hanno già lanciato un lavoro preliminare per creare le proposte di organo 8217;.

Shea ha affermato che l’emergere di nuove tecnologie rende i negoziati imminenti particolarmente importanti. Un vantaggio chiave per il DGA, ha aggiunto, deriva dalla partecipazione attiva dei principali direttori nelle operazioni di gilda e nei negoziati. “ abbiamo i più grandi registi nelle trincee con noi, ” Shea ha detto, osservando che sia Steven Soderbergh che Michael Apted era stato nominato membri del consiglio nazionale.

La rielezione di Shea segnala solo la seconda volta in diversi decenni in cui il DGA ha selezionato un presidente per un terzo mandato, facendo quel passaggio nel 1987 rielettendo Gil Cates.

Nel suo ultimo round di colloqui contrattuali, il DGA ha accettato di rimandare i negoziati residui fino a questo round, aumentando la posta in gioco nei prossimi negoziati, quando utilizzerà dati estesi forniti dal settore.

The Screen Actors Guild e The American Federation of Television & Gli artisti radio hanno usato i dati durante i loro attuali colloqui. Shea ha anche continuato a criticare studi e reti per mancanza di miglioramento nell’assunzione di donne e minoranze, affermando che il livello è “ in nessun luogo dove dovrebbe essere.”

Cates è stato rieletto segretario-tesoriere, Ed Sherin è stato rieletto vicepresidente nazionale e Martha Coolidge è stato rieletto il primo vicepresidente.

Sono stati nominati anche il secondo vicepresidente Larry Auerbach, il terzo vicepresidente Paris Barclay, il quarto vicepresidente William Brady, il quinto vicepresidente John Frankenheimer, il sesto vicepresidente Casey Childs e l’assistente segretario-tesoriere Scott Berger.

Oltre a Apted e Soderbergh, i membri del consiglio sono Yudi Bennett, Burt Bluestein, Cheryl Downey, Alex Hapsas, Victoria Hochberg, Jeremy Kagan, John Rich, Barbara Roche e Max Schindler. I membri del consiglio associato includono Herb Adleman, Katy Garretson, Stephen Glanzrock, Esperanza Martinez e C.J. Rapp Pittman.

I rappresentanti del DGA circa 12.000 membri. Ha svolto un ampio ruolo dietro le quinte nei recenti negoziati tra l’industria e la Writers Guild of America su questioni sui diritti creativi, con il WGA che concordano A “ Codice delle pratiche preferite ” Progettato per offrire agli scrittori un migliore accesso a set, anteprime e altre parti del processo di produzione cinematografica.

Lascia un commento