Crowe Girding per “Gladiatore”

Russell Crowe è vicino a un accordo per recitare per il regista Ridley Scott in “ Gladiator, ” un film di dimensioni epiche sull’ordine di “ Ben-Hur ” e “ Spartacus ” ambientato nei giorni del carro romantico.

Il film sarà finanziato da DreamWorks e prodotto da Doug Wick; e si dice che Universal cerchi di diventare un partner di coproduzione.

Crowe avrebbe interpretato un generale romano che è il Presideria Cesare più temibile e rispettato. Quando il leader si ammala, designa il generale per succedergli. Il figlio di Cesare, tuttavia, ha altri piani. Stringe il generale delle sue strisce e della sua famiglia e lo bandisce.

Il generale diventa parte del mondo dei gladiatori, dove le battaglie da combattimento a morte sono incorniciate attorno alla sfilata di un’atmosfera del circo romano. Il guerriero si fa strada verso un combattimento finale che lo porterà a una partita — e una possibilità di vendetta — contro l’uomo che lo ha bandito.

Il film sarà un vero pezzo d’epoca e porta un budget a nord di $ 80 milioni. La sceneggiatura, originata da David Franzoni (“ Amistad ”), è ora in fase di elaborazione da John Logan, che in precedenza ha lavorato con Scott su “ RKO 281, ” La battaglia tra Orson Welles e William Randolph Hearst su “ Citizen Kane.” Quella script è ora a HBO.

Logan ha anche scritto “ in ogni dato domenica, ” Il prossimo film di Oliver Oliver Stone sul calcio per Warner Bros.

Per Crowe, atterrare il comando nel film diretto a Scott è l’ultimo di un’impennata al rialzo iniziata da un ruolo starmabile in “ L.UN. Riservato.” Crowe ha appena finito di protagonista di un informatore dell’industria del tabacco Jeffrey Wigand al fianco di Al Pacino nel film senza titolo di Michael Mann per Hollywood Pictures, e recentemente ha recitato nel film di hockey diretto da Jay Roach “ Mystery Alaska ” per Hollywood.

Crowe è rappresentata da George Freeman ICM.

Lascia un commento