Continental Divide: MediaOne lancia

Proseguendo di commettere $ 5 miliardi per aggiornamenti e miglioramenti del sistema entro la fine del decennio, Continental Cablevision si è ufficialmente rilanciato sotto il nuovo nome MediaOne come parte di una campagna per forgiare una nuova identità aziendale e posizionamento strategico nel 21 ° secolo.

Il lancio accompagna uno sforzo aggressivo da parte della società statunitense di proprietà del gruppo West Media per preparare i suoi sistemi per un futuro a banda larga di interattività — Compresi l’accesso a Internet, i servizi di pay-per-view e videoconferenza migliorati, il servizio telefonico vocale e l’aumento della tecnologia digitale.

“ il servizio a banda larga di MediaOn &#8217 fornirà ai clienti ’ Servizi Homes che non sono stati immaginati, ” CEO di MediaOne Amos B. Hostetter Jr. ha detto durante un briefing stampa martedì da Boston.

Tali servizi non sono venuti senza un forte pricetag, tuttavia.

Nel 1997 e ’ solo 98, MediaOne ha in programma di spendere almeno $ 2 miliardi in aggiornamenti di rete. Proprio in California, prevede di impegnare quasi $ 250 milioni nello sviluppo delle infrastrutture e nel miglioramento del sistema nel 1997. La società ha meglio di 900.000 clienti via cavo nello stato.

MediaOne ne ha 4.8 milioni di abbonati via cavo in 19 stati, rendendolo l’MSO al terzo posto dietro TCI e Time Warner.

“ ciò che stiamo facendo è guidare la rivoluzione nei servizi a banda larga e dare ai consumatori più valore per il loro dollaro, ” ha detto Jeremy Stern, vicepresidente degli affari aziendali e legali per MediaOne.

“ stiamo per fornire ai consumatori un filo nelle loro case e un pacchetto di servizi. Hanno vinto ’ è necessario andare a una varietà di giocatori di telecomunicazioni per ottenere tutti i servizi che abbiamo fornito.

Lascia un commento