COKE tocca Spotify per la partnership

La musica sta per svolgere un ruolo più ampio negli sforzi di marketing della Coca-Cola, con il gigante delle bevande che ha inchiostrato una partnership promozionale con il servizio di streaming online Spotify.

Attraverso l’accoppiamento, Coke integrerà Spotify sulle sue pagine di Facebook, che vantano oltre 40 milioni di fan e utilizzerà la tecnologia della società per alimentare il suo programma musicale Coca-Cola. Lancerà anche un’app congiunta nei prossimi mesi.

L’accordo di marketing dovrebbe fornire a Spotify con una notevole esposizione in quanto cerca modi per espandere la propria base di abbonati paganti e utenti del suo servizio supportato dalla pubblicità. Ciò dovrebbe svolgere particolarmente bene poiché Coke è uno sponsor di alto profilo delle prossime Olimpiadi di Londra, con il suo “ spostarsi al Beat ” campagna che coinvolge il produttore musicale Mark Ronson in quanto si rivolge agli adolescenti per promuovere il lato sociale dell’evento.

“ Coca-Cola è il marchio più riconosciuto e rispettato al mondo e siamo orgogliosi di essere il loro partner musicale, ” Daniel EK, fondatore e CEO di Spotify durante una conferenza stampa mercoledì. “ Spotify e Coca-Cola credono entrambi che musica, tecnologia e creatività possano collegare le persone in tutto il mondo, ” e COKE “ aiuterà a portare Spotify in altre parti del mondo.”

L’annuncio segue la mossa di Spotify per creare un pulsante che può essere aggiunto a siti Web che consentono di riprodurre flussi legali di canzoni e album.

Spotify ha aggiunto 500.000 sottotitoli dopo che il servizio è diventato disponibile su Facebook. Ora ha 2.5 milioni di ascoltatori paganti, principalmente in Europa. Servizio lanciato nell’U.S. nel mese di luglio. È ora disponibile in 13 paesi.

Coke ha da tempo usato musica per promuovere il suo marchio, supporto “ American Idol ” Da quando è iniziato lo spettacolo del concorso e renderà la musica una priorità nel 2013 e oltre “ con un impegno a dare ai fan di tutto il mondo l’accesso universale alla musica, ” la società ha detto. Naturalmente, la mossa è vista come un modo per competere con il ravvicinato rivale Pepsi, che si promuove come un marchio amante della musica.

La Coca-Cola sta pony su più monete di marketing per promuovere il suo marchio di soda principale, che ha visto le vendite globali aumentare il 4% nell’ultimo trimestre, mentre l’acqua in bottiglia è aumentata del 15% e la domanda di bevande energetiche è aumentata del 25%.

La coca cola con sede ad Atlanta possiede più di 500 marchi, tra cui Sprite, Fanta, Powerde, Dasani e Minute Maid.

“ A Coca-Cola abbiamo da tempo riconosciuto il potere della musica per collegare le persone in tutto il mondo, ” ha detto Joe Belliotti, direttore del marketing globale di intrattenimento per l’azienda. “ Mentre intensifichiamo la nostra attivazione attraverso la musica della Coca-Cola, siamo entusiasti della piattaforma di tecnologia musicale innovativa creata da Spotify e l’opportunità di creare una rete musicale veramente globale.”

Lascia un commento