Cohen prende calore per la festa

Washington — Non importa come cerchi di girarlo, il segretario alla Difesa William Cohen non può fermare il frastuono della protesta per una cena da $ 295.000 che ha lanciato la scorsa settimana per il film Assn. di America Prexy Jack Valenti e pagato da zio Sam.

In una tit per tat ben avvolta, Cohen sta sperimentando in prima persona il calore politico che ha travolto Hollywood negli ultimi mesi. Ai ricevimenti delle vacanze in tutta la capitale della nazione, molti sono armarci e ridacchianti per il gala sponsorizzata dal governo.

Secondo Cohen, non c’è davvero alcun motivo per lamentarsi sul saluto stellato a Valenti. Cohen voleva semplicemente ringraziare Valenti e, per estensione il resto del settore, per aver promosso i militari nei film.

Valenti, lui stesso veterano della Seconda Guerra Mondiale, è stato dato a “ Citizen Patriot ” Premio alla cena, tenutosi al Beverly Hills Hotel e onorato da circa 350 feste.

“ Penso che avrà benefici per gli anni a venire, ” Il portavoce del Pentagono Ken Bacon ha detto ai giornalisti. “ Abbiamo fatto di tutto per invitare una grande sezione di Hollywood — Scrittori cinematografici, tra cui nuovi scrittori cinematografici, produttori, attori e altri. Era un modo per loro di vedere l’importanza che il segretario attribuisce al potere di Hollywood nel ritrarre i militari.”

Tale importanza si è tradotta in una scheda alimentare da $ 76.000, con altri $ 164.000 spesi in spese di viaggio per 94 musicisti e artisti militari.

Lascia un commento