Clint Eastwood è un oratore di convention “sorpresa”

Clint Eastwood, che ha recentemente approvato Mitt Romney, sarà il “ Surprise ” Presidente della convenzione davanti al candidato accetta la nomination repubblicana.

Le voci turbinavano per tutto il giorno che Eastwood sarebbe apparso stasera.

Numerose fonti di notizie hanno riferito che l’attore sarebbe apparso alla convention, dopo aver approvato Romney in una raccolta fondi della campagna il mese scorso.

Il suo aspetto è significativo perché Eastwood è tra le poche figure di intrattenimento della lista A sul lato repubblicano del corridoio. Sebbene si sia dilettato in politica — Era sindaco di Carmel, California. per un termine a metà degli anni ’80 — ed è stato esplicito su determinati problemi, non si presenta come un lanciatore di fiamma partigiani.

Poteva anche fornire ai repubblicani il tipo di supporto per il potere delle stelle che il presidente Obama ha goduto. Sebbene sia discutibile se tale supporto possa effettivamente essere correlato ai voti effettivi, può aiutare a trasmettere un senso di slancio e entusiasmo per una campagna. La campagna di Obama ha attinto pesantemente al supporto di stelle, con George Clooney, un’altra figura di lista A con popolarità positiva, avendo ospitato una raccolta fondi per il candidato a maggio.

Eastwood è stato criticato da alcuni conservatori per aver preso parte a una pubblicità del Super Bowl per il ritorno a Chrysler, perché il posto sembrava anche un approvazione del salvataggio automobilistico di Obama. Ma Eastwood ha negato che fosse tale.

Lascia un commento