Clear Channel prevede di raccogliere $ 1 miliardo

New York — Clear Channel Communications Inc. I piani hanno annunciato venerdì per raccogliere $ 1 miliardo attraverso offerte di azioni aggiuntive e debito convertibile, nonché un accordo per prendere una partecipazione del 40% in una delle principali emittenti radiofoniche messicane.

Nei suoi documenti con i titoli & Exchange Commission, Clear Channel con sede a San Antonio ha iniziato a chiarire la strada per emettere $ 500 milioni in banconote convertibili senior e 5.5 milioni di ulteriori azioni ordinarie. I proventi verranno utilizzati per rimborsare i prestiti ai sensi della società di credito della Società.

Un portavoce ha affermato che le caratteristiche precise delle note convertibili, in scadenza il 1 aprile 2003, devono ancora essere determinate. Clear Channel Stock, che scambia sotto il simbolo CCU alla Borsa di New York, è aumentato di $ 4.56 venerdì a $ 95.69. A questo prezzo di chiusura, l’offerta azionaria proposta avrebbe raccolto $ 526.3 milioni.

L’accordo Clear Channel per acquistare e abbonarsi per una partecipazione di minoranza in Gror Acir Communicaciones con sede in Messico è stato valutato a $ 57.5 milioni in contanti. Grupo Acir, fondato 33 anni fa, possiede e gestisce 164 stazioni radio in 72 città messicane. La sua portata si estende al 75% della popolazione del Messico di 92 milioni e il pubblico nazionale condivide circa il 34%. A Città del Messico, Grupo Acir, sette stazioni radio comandano una quota di pubblico combinata del 12%.

Negli Stati Uniti, Clear Channel ha già una partecipazione del 29% in Heftel Broadcasting Corp., il più grande emittente radio in lingua spagnola del paese. Comprese le transazioni in sospeso, Clear Channel possiede anche 184 stazioni radio e 18 TV e ha 88.000 display pubblicitari all’aperto. Oltre alle operazioni consolidate all’estero in Australia, Cina, Repubblica ceca e Nuova Zelanda, la società ha un’acquisizione in sospeso con un gruppo più con sede a Londra, il cui consumazione produrrebbe ulteriori 99.000 volti in 22 paesi.

Lascia un commento