Cinemaxx si forma un braccio int’l per supervisionare i suoi piani di espansione

Berlino — German Multiplex Chain CineMaxx sta formando una divisione internazionale per supervisionare i suoi ambiziosi piani di espansione, che la società sta proiettando eguagliarà le sue attività di mercato interno entro il 2005.

CineMaxx ha aumentato l’amministratore delegato Wim Oude Kotte al presidente della sezione internazionale CineMaxx di recente formazione e ha sfruttato l’amministratore delegato di Ulrich Muller Taufertshofer. TaufertShofer è stato recentemente nominato amministratore delegato della catena di Ally Theater UFA, in cui CineMaxx ha acquisito una partecipazione di minoranza.

“ intendiamo raggiungere una posizione migliore nel mercato del cinema europeo, almeno raddoppiando i nostri ricavi nei prossimi cinque anni, ” disse Oude Kotte. CineMaxx attualmente gestisce due multiplex al di fuori della Germania con molti altri nelle opere.

Siti futuri

Oltre a questi primi due cinema, uno in Svizzera e uno in Turchia, due multis apriranno in Danimarca entro la fine dell’anno con altre due sedi assicurate per la Danimarca. La Turchia vedrà il lancio di altri due multiplex entro la fine dell’anno con altre tre sedi sotto contratto.

Più di 10 cinema sono previsti per l’Europa orientale con l’Ungheria e la Polonia prima. Le aperture sono previste per il prossimo anno in entrambi i paesi.

CineMaxx possiede 31 schermi multiplex e comandi 311 in entrambi i multiplex e case cinematografiche tradizionali.

Lascia un commento