Cdnow si unisce al club

Dopo non essere riuscito a uscire dall’ombra del gigante e-tailing Amazon.Com, che è diventato il più grande rivenditore di musica sul Web a pochi mesi dall’ingresso nel business, Cdnow martedì ha detto che si fonderà con Columbia House, il Music Club di Sony e Time Warner congiuntamente.

Sarà formata una nuova società ancora da nominare che mescolerà il famoso marchio Cdnow di 5 anni con i media Giants ’ Marketing potrebbe.

CDNOW e Columbia House opereranno come entità separate sotto un primo ombrello, con ogni sito Web musicale collegato al nuovo negozio online della società in cui gli utenti possono provare musica, leggere recensioni e effettuare acquisti.

Spingendo il proprio

Ad esempio, i media dei media saranno in grado di utilizzare la nuova impresa per spingere gli artisti firmati con le loro etichette musicali; Il WB sarà in grado di utilizzare il servizio per vendere artisti presenti nei suoi programmi TV.

Sebbene nessuna delle due società abbia divulgato i termini dell’accordo, le azioni di CDNOW saranno scambiate con le azioni della nuova società quotata in borsa — una transazione che potrebbe valorizzare le azioni CDNow a un totale di $ 500 milioni.

Sony e Time Warner possiederanno ciascuno una partecipazione del 37% della nuova entità, mentre gli azionisti di CDNOW possiederanno il 26%.

Profitto previsto

Durante una conferenza stampa a New York, il presidente dei media digitali di Time Warner Richard Bressler ha previsto che la nuova società avrebbe generato vendite di musica online di $ 500 milioni l’anno prossimo, trasformare un profitto nel suo primo anno e diventare positivo al flusso di cassa nel suo secondo.

La nuova impresa avrà un consiglio di 12 membri composto da quattro designi di Sony, quattro di Time Warner, il CEO di Cdnow Jason Olim, due direttori indipendenti e il capo exec della nuova impresa.

Cdnow ha detto che è iniziata una ricerca CEO. Olim sarà il dirigente della divisione di ritatto online della società e il topper della Columbia House Richard Wolter, dirigerà le operazioni del club. Jonathan Diamond, presidente del cdnow, partirà per perseguire altri sforzi online.

La fusione, che deve essere approvata dagli azionisti di CDNOW, dovrebbe dare alla società con sede a New York una spinta tanto necessaria e mantenerla in vita sul ‘.

Scambio

Abbinando i media dei media, CDNOW scambia la sua indipendenza per ottenere gli strumenti di marketing e i clienti, deve rimanere un rivenditore di musica e costruire il riconoscimento del marchio mentre respinge le sfide di concorrenti più grandi come Amazon.com.

Attraverso l’accordo, CDNOW combinerà il suo marchio online con la base di 16 milioni di clienti della Columbia. Cdnow ha 4 milioni di clienti.

Un acquisto di CDNOW — Soprattutto di Time Warner — Si diceva da mesi dopo che l’acquisizione del rivale N2K ha provocato una tensione sulla gestione della gestione del CDNOW di migliorare il flusso di cassa.

Cdnow era sulla buona strada per bruciare i suoi soldi entro il primo trimestre del 2000; Ora riceverà una linea di credito di $ 150 milioni.

Sony e Time Warner utilizzeranno anche il servizio per accelerare il loro ingresso nel mondo della musica online.

Time Warner ha dichiarato che prevede di utilizzare la nuova società online come mezzo principale per vendere prodotti di intrattenimento come CD, video e accessori su Internet.

Centerpece

“ sarà il fulcro di Time Warner, ” ha detto il CEO di Time Warner Gerald M. Levin.

La Columbia ha stimato che i suoi clienti spendono altri $ 2 miliardi all’anno per la musica al di fuori delle iscrizioni al club. La società vuole incassare questa spesa e attrarre nuovi clienti attraverso gli sforzi di marketing con CDNOW.

Separatamente, il cdnow martedì ha proiettato entrate del secondo trimestre inferiori di $ 35 milioni. La società incolpa i risultati sul suo tentativo di integrare con il rivale N2K, proprietario del rivenditore Web Music Boulevard.

L’anno scorso, Cdnow ha registrato vendite di $ 98 milioni. Comparativamente, la Columbia ha registrato vendite di $ 1.4 miliardi; Quest’anno prevede di derivare $ 100 milioni in vendite dalla propria attività online.

Le azioni di CDNOW sono diminuite di $ 1.94 o 8% martedì per chiudere a $ 20.31. Time Warner era giù per un leggero 31¢ per chiudere a $ 75.75.

Lascia un commento