“Burma VJ” vince il premio Mumbai

Londra — Anders Ostergaard ’ S “ Burma VJ — Segnalazione da un paese chiuso ” Ha ottenuto il primo premio all’undicesimo festival di Mumbai Film of Documentary, Animation and Short Films, che ha avvolto martedì.

Il dottore racconta la storia delle proteste pro-democrazia del 2007 in Myanmar usando filmati di video amatoriali di contrabbandati.

Helmer russo Alexander Gutman ’ S “ 17 agosto ” ha vinto la conchiglia d’oro per il docu. La foto guarda Boris Bezotechestvo, che è stato condannato all’ergastolo e tenuto in una piccola cella di prigione con una vista limitata dalla finestra. La giuria ha elogiato il film ’ s “ trattalmente rigoroso e trasformativo dello spirito umano illimitato in uno spazio estremamente limitato.”

Ritu Sarin e Sonam Tenzing ’ s Docu “ The Sun Behind the Clouds ” ha vinto la conchiglia d’argento per “ sostenendo lo spirito della libertà e mantenendo un senso di equilibrio mentre provoca diverse prospettive all’interno della lotta tibetana.”

“ The Spell, ” Diretto da Umesh Kulkarni, è stato giudicato il miglior film di finzione mentre Sanjay Jangir ’ S “ Wait and Path ” ha vinto il Golden Conch per il film di animazione.

Fest aperto febbraio. 3.

Lascia un commento