Bronfman, messier condannato

Madrid — Un tribunale francese ha consegnato il presidente e CEO del Gruppo Music Warner Edgar Bronfman Jr. 5 milioni di euro ($ 6.7 milioni) Fine venerdì per gli investitori fuorvianti mentre fungono da senior executive presso French Conglom Vivendi.

Bronfman, che è stato Vivendi Vice-Chairman dal 2000 al 2003, ha anche ricevuto una pena detentiva sospesa di 15 mesi.

Le spese riguardano il periodo 2000-2002, quando Vivendi Management ha combattuto per sostenere il prezzo delle azioni di Conglom dopo la bolla di Internet. Bronfman è stato anche dichiarato colpevole di “ manipolare i prezzi delle azioni ” nel 2001.

La Corte ha inoltre condannato l’ex CEO di Vivendi Jean-Marie Messier, un’icona in Francia di dilagante capitalismo degli anni ’90, per appropriazione indebita di fondi aziendali e segnalazioni fuorvianti mentre era a capo del più grande gruppo di media di Vivendi, Europa, europea;.

Messier ha ricevuto una multa di $ 200.000 e una pena sospesa triennale. Il suo avvocato, Pascal Wilhelm, ha detto che Messier farà appello.

Messier ha immerso Vivendi su una follia di acquisto alla fine degli anni ’90, eccitato dal prezzo delle azioni apparentemente in continua evoluzione.

Vivendi ha pagato $ 42 miliardi nel 1999 per acquistare Seagram, tra cui Universal Studios, MCA Records e USA Networks, portando così Bronfman nella società. Messier è stato estromesso nell’agosto 2002.

Il processo ha capito sette anni di indagini risalenti a una sonda nel 2002.

Le condanne arrivano nonostante un processo di alto profilo lo scorso giugno in cui il pubblico ministero, sostenendo che l’intenzione criminale deve essere dimostrata, ha raccomandato i dirigenti ’ assoluzione.

La convinzione di Messier sull’appropriazione indebita dei fondi dell’azienda si riferisce a $ 26.8 milioni di pacchetti di fine rapporto che Messier in seguito ha rinunciato.

La sua condanna avrebbe potuto essere più grave: Messier ha dovuto affrontare una pena detentiva di cinque anni massima ed è stato autorizzato venerdì con un altro conteggio di manipolare il prezzo delle azioni di Vivendi.

Ulteriori contenziosi sono ancora in sospeso.

Vivendi, Messier ed ex direttore delle finanze Vivendi Guillaume Hannezo è stato processato gennaio dello scorso anno in un tribunale distrettuale di Manhattan in una massiccia causa legale che coinvolge un milione di U.S., Investitori vivendi francesi, britannici e olandesi. Sono stati nuovamente accusati di investitori fuorvianti come la vera salute finanziaria di Vivendi dal 2000 al 2002.

A u.S. La giuria ha trovato Vivendi responsabile degli investitori fuorvianti dal 2000 al 2002 con dichiarazioni che hanno nascosto una crisi di liquidità. I danni devono ancora essere determinati, tuttavia.

Lascia un commento