Breve elenco per Oscar F/X ottiene fisico

Da tempo oscurato dai creatori di immagini generate dal computer, la comunità F/X fisica di Hollywood è tornato nel 2001.

La prova potrebbe essere vista a Effetti speciali Special Effects di quest’anno. L’evento annuale dell’industria degli effetti in cui (di solito) sette foto competono per i tre nomins ufficiali dell’Oscar.

In un pareggio insolito, otto foto, tra cui forti contendenti di effetti fisici “ Black Hawk Down ” e “ The Fast and the Furious ” si sono trovati nella breve lista, che includeva “ Pearl Harbor, ” “ Harry Potter e The Stregone ’ s Stone ” e “ Jurassic Park III, ” “ gatti e cani ” “ a.IO. Intelligenza artificiale ” e “ Lord of the Rings: The Fellowship of the Ring.”

Negli anni precedenti, c’è sempre stato un film (di solito quell’ultima voce dell’anno nel franchise di James Bond) per rappresentare i migliori artisti fisici f/x. Con “ Black Hawk Down ” e “ Fast and the Furious ” Nella breve lista, quest’anno ha avuto un contendente inaudito.

Quello che è di più, le presentazioni durante il bake-off di quest’anno hanno dimostrato che F/X fisico, combinato con il tipo generato dal computer, ha svolto un ruolo importante nella grafica per tutti e otto i contendenti.

“ è sempre rinfrescante vedere più f/x essere notato, ” dice Neil Corbould, il supervisore dietro la sanguinosa battaglia militare e due sequenze di incidenti in elicottero per “ Black Hawk Down.” In precedenza ha supervisionato gli effetti di battaglia fisica per “ salvataggio di Ryan privato ” e “ gladiatore.” “ We ’ ci siamo sempre sentiti come le pecore nere della famiglia. Stiamo parlando sempre di nuove idee e di come recuperare.”

Quindi cosa sta creando esattamente il ritorno? Ironia della sorte, i computer.

Eric Brevig, supervisore F/X sull’esplosivo “ Pearl Harbor, ” I progressi tecnologici negli ultimi cinque anni hanno dato agli artisti f/x fisici più controllo e precisione nella creazione dei loro elementi visivi sul set o quando si scattano miniature.

Effetti di perfezionamento

“ i computer ci stanno dando una precisione straordinaria, ” Dice Brevig. “ Ora tutta la tecnologia ha un prezzo così ragionevole e user-friendly che puoi praticamente fare qualsiasi cosa sul set. Usando le detonazioni controllate da computer, possiamo mettere a punto la detonazione delle esplosioni di un decimo di secondo. Quando hai avuto una possibilità di sparare a qualcosa, non può esplodere troppo presto o troppo tardi. Ora sappiamo quale cornice in un colpo dovrebbe accadere un’esplosione.”

I computer hanno anche abilitato la creazione di f/x fisico più complicato sul set.

“ Digital sta aiutando i ragazzi fisici f/x, ” Dice Brevig. “ sapendo che possiamo nascondere il rigging in seguito digitalmente, ciò che sta accadendo è che possiamo costruire sempre più dispositivi che devono essere nel tiro.

“ se dovevi ottenere un attore di grande nome in un luogo pericoloso — su un ponte o camminare attraverso una faccia di scogliera — Non avresti potuto farlo. Dovevi usare uno stuntman. Ora con F/X digitale puoi truccare un vero attore e farli volare. Ora puoi dipingere i cavi. Usando un ritocco digitale, puoi nascondere il fatto che li hai sparati separatamente. Con ciò, inizi a pensare, ‘ e se potessi mettere tutte le mie attrezzature nel tiro e nasconderla in seguito?’ Apre la porta a effetti fisici molto potenti che non sono stati fatti prima.”

Brevig dovrebbe saperlo. Per “ Pearl Harbor, ” Ha usato i computer non solo per scatenare esplosioni per simulare siluri e bombe attacchi, ma anche per controllare il roll-over di una replica di 150 piedi della prua della U.S.S. Oklahoma. Circa il 60% della foto era costituito da f/x fisico.

Allo stesso modo, Corbould afferma che il 90% di “ Black Hawk ” è stato costituito da effetti fisici, con computer che aiutano a far esplodere gli spari e le esplosioni di razzi e il controllo del vento e altri elementi. Circa il 70% del primo incidente in elicottero di Pic è stato creato sul set, con un mock -up di un vero elicottero Black Hawk che viene lasciato cadere un filo. Il secondo incidente di Pic foto era tutto CG.

“ molti registi in questi giorni farebbero automaticamente F/X in un computer, perché è più veloce nel farlo, ” Dice Corbould. “ cerco di convincerli a diventare fisici il più possibile. I ragazzi più giovani non sanno cosa possiamo fare, a meno che non vedano un film come ‘ The Fast and the Furious ’ e ‘ Black Hawk Down.’”

Alcuni artisti CG sono stati infastiditi dalla crescente accettazione di progetti f/x fisici in una categoria che assegna l’Oscar all’immagine con i migliori effetti visivi. Secondo loro, la categoria dovrebbe riconoscere esclusivamente risultati per computer.

Ma in un biz in cui l’animazione fotorealistica del computer sta rendendo sempre più difficile dire dove finisce una tecnica f/x visiva e un’altra.

“ Hanno ’ mancano la definizione di effetti visivi che include effetti fisici, ” Dice Brevig. “ i due lavorano in mano. Se non fosse stato per il matrimonio delle due tecnologie, avrebbe limitato la scala degli effetti finali in … ‘ Pearl Harbor.’”

Tuttavia, alla fine, è il lavoro CG che ha vinto, con “ a.IO. Intelligenza artificiale, ” “ The Lord of the Rings ” e “ Pearl Harbor ” Andare avanti nella gara dell’Oscar.

Eppure, anche se né#8220; Black Hawk ” Nor “ veloce e furioso ” Finito per ricevere Oscar menzioni, includendole nel forno segnalavano che il ramo visivo f/x dell’Accademia delle immagini di Motion Pictures & Le scienze hanno assegnato un meritato meritato credito per un gruppo di artisti che sono stati a lungo ignorati.

“ potrebbe avere a che fare con la qualità che per ora stiamo spingendo per ora, ” Dice Corbould. “ La transizione tra f/x visiva e fisica sta diventando più fluida. È molto difficile dire cosa fosse un visivo e cosa fosse un effetto fisico.”

Lascia un commento