Brasile per tagliare le pubblicità del tabacco

Rio de Janeiro — Il Congresso del Brasile ha approvato un disegno di legge che vieta alle compagnie del tabacco dall’acquisto del tempo di pubblicità televisiva e degli eventi di sponsorizzazione, una mossa che taglierà la trasmissione e la stampa.

Una volta che il presidente Fernando Henrique Cardoso firma il disegno di legge, che dovrebbe fare prima di lunedì, il divieto pubblicitario entrerà in vigore immediatamente; Gli organizzatori di eventi avranno un periodo di due anni prima di perdere le sponsorizzazioni del tabacco.

“ La nuova legislazione avrà sicuramente un impatto sui ricavi pubblicitari, ma sarà limitata, ” ha mantenuto Jose Carlos Salles Neto, presidente del Meio & Mensagem Group, che pubblica riviste commerciali sul Biz pubblicitario locale. “ le società del tabacco non sono più gli inserzionisti di cui era in passato in passato.”

Guidato dal produttore di sigarette locale Souza Cruz, le compagnie del tabacco hanno investito 37.9 milioni di Reals ($ 19.5 milioni) in pubblicità da gennaio a novembre di quest’anno. Le reti di trasmissione hanno catturato la maggior parte di questo, con $ 10.8 milioni, seguiti da riviste a $ 5.7 milioni e Pay TV a $ 2.7 milioni.

Lascia un commento