Boon per B’Casters

Washington — Suonando il vecchio anno con la transizione televisiva digitale in continua pressione, la Federal Communications Commission di mercoledì ha concesso emittenti usando i canali TV 52-59 un vantaggio per quanto e quando rinunciano al loro spettro analogico.

In sostanza, il voto della FCC darà a questo gruppo di emittenti incentivi a lasciare presto la band, quindi il prezioso spettro può essere messo all’asta in un’industria wireless ansiosa. Il bonus: le emittenti possono tagliare accordi monetari con il mondo wireless per lasciare lo spettro presto.

La FCC ha fissato il precedente all’inizio di questo autunno quando ha annunciato che le emittenti disposte a lasciare i loro segnali sui canali TV 60-69 possono mantenere un secondo segnale analogico in funzione altrove sullo spettro.

La FCC ora darà spazio a Wiggle alle emittenti Canali TV operativi 52-59, che include l’affiliata KVEA Canale 52 di Telemundo a Los Angeles.

A differenza dei loro fratelli che utilizzano i canali 60-69, questo gruppo ha vinto ’ t essere in grado di utilizzare un segnale analogico altrove sullo spettro. Tuttavia, saranno in grado di richiedere il trasporto via cavo per il loro segnale digitale nello spettro principale.

Sarà più difficile per queste emittenti utilizzare la nuova esenzione, ma in generale, fornisce una nuova strada di soccorso.

Inoltre, le emittenti che operano sui canali 52-59 possono essere autorizzate a rimanere sullo spettro a una potenza più bassa, consentendo il doppio utilizzo da parte di società wireless.

Tecnicamente, le emittenti avrebbero dovuto iniziare a consegnare lo spettro analogico all’FCC per l’asta la prossima estate. Tutte le parti concordano che è improbabile che si verifichi presto, salvo un po ‘di ulteriore assistenza.

La transizione effettiva al digitale dovrebbe avvenire nel 2006, ma nessuno a Washington pensa che la data verrà soddisfatta.

Altre azioni

Anche alla riunione FCC di mercoledì ’ l’ultimo anno — L’agenzia ha offerto le regole di azione affermativa proposte per emittenti e cabler.

La FCC è stata costretta a stabilire un nuovo corso all’inizio di quest’anno quando una corte d’appello federale ha stabilito che una parte dell’agenzia di regolamentazione delle politiche di azione affermativa era incostituzionale.

In base alla nuova proposta, la FCC richiederebbe ai licenziatari di trasmissione di distribuire ampiamente aperture di lavoro a tutti i segmenti del pubblico. Inoltre, le emittenti sarebbero tenute a fare un certo numero di sensibilizzazione, sia nelle fiere del lavoro, attraverso programmi di tirocinio o attraverso il contatto con gruppi educativi e di comunità.

La FCC vuole estendere gli stessi requisiti ai cabler.

Emittenti e cablatori sarebbero tenuti a presentare un rapporto annuale presso la FCC.

L’agenzia ha vinto ’ toggiamo una versione finale delle regole fino al prossimo anno.

Lascia un commento