Bartlett naviga in giro per la corsa approssimativa di ITV

Nei prossimi giorni Lee Bartlett, un ex topper degli affari alla Fox TV di Los Angeles Reborn come capo dei contenuti globali di ITV, dovrà prendere alcune decisioni molto difficili.

Mentre l’emittente britannica pressata si prepara ad annunciare un altro giro di tagli, previsto dagli addetti ai lavori di essere “ Savage, ” Il dirigente delle attività di produzione sta esaminando se chiudere uno degli studi del Web nel nord dell’Inghilterra.

“ Ovviamente dobbiamo produrre a Londra e fuori Londra, che si tratti di Leeds o di Manchester o di entrambi, ma sta diventando una domanda commerciale, ” Dice Bartlett. “ qualsiasi azienda nell’ambiente economico di oggi deve guardare alle loro efficienze di produzione e se ciò che fanno ha senso.

“ mettendo da parte l’impatto che ha sulle persone e sul modo in cui le cose sono state in passato, se guardi le cose puramente commercialmente commercialmente, ti viene in mente una risposta e quando si mette a sostenere il fattore umano devi modificarlo.”

Se si aggiungono al numero crescente di lavoratori dei media che vengono rosati nella U.K. non è stato abbastanza da preoccuparsi, un’altra parte del suo lavoro è probabilmente più impegnativa.

Ciò comporta la ricerca di nuovi successi internazionali che possano portare a una moneta tanto necessaria e aiutare a sostenere il business in difficoltà ITV.

“ dammi un successo e io ’ lo vendono, ” dice Bartlett, un avvocato di 53 anni e il primo americano a sedersi sul consiglio principale di ITV.

Se solo fosse così facile. In comune con le reti in tutto il mondo, la crisi economica ha costretto l’ITV a rivedere drasticamente le sue previsioni finanziarie.

Quando Bartlett ha assunto il sopravvento su Topper di contenuti globali ITV la scorsa primavera — paracadutato nel lavoro seguendo la defezione shock dell’allora capo, Dawn Airey, per correre rivale U.K. Web, Five — L’obiettivo della rete era quello di raddoppiare il reddito dalla produzione a £1.2 miliardi ($ 1.7 miliardi) entro il 2012.

Questo è stato ora rivisto verso il basso, sebbene, poiché ITV è in un periodo chiuso in vista della pubblicazione dell’ultimo set di risultati finanziari, pubblicato il 4 marzo, Bartlett non è stato in grado di fornire una cifra precisa.

Ciò che è richiesto sono più spinner di denaro globale come la realtà Skein “ vieni a cenare con me, ” una proprietà da 43 milioni di dollari e uno dei pochi punti luminosi in un set triste di risultati provvisorie annunciati in agosto.

Mostrato da TLC in u.S. AS “ la cena prende tutto, ” più di 2.800 episodi di “ vieni a cenare con me ” sono stati commissionati in tutto il mondo fino ad oggi.

Il formato è autorizzato a 13 paesi tra cui Francia (M6), Germania (VOX), Spagna (Antene 3) e U.K. (Channel 4).

Ci sono anche grandi speranze per nuovi gameshow “ il colore del denaro, ” creato da u.K. Prodotti da 12 yard di ghiaia., produttori di “ il collegamento più debole, ” ora interamente di proprietà di ITV dopo il suo acquisto per $ 37 milioni segnalati nel dicembre 2007.

Ed è chiaro che Bartlett sta tentando di portare un u.S.-Stile Sensibilità commerciale ai programmi ITV ’.

È stato coinvolto nella decisione di assionare un costoso adattamento di E.M. Forster ’ S “ un passaggio in India ” Perché a una durata di tre ore previsti non pensava che potesse diventare un grande battitore fuori dai panini.

“ non ci avrebbe fatto soldi, ” Bartlett dice con immediatezza che alcuni dei suoi colleghi britannici potrebbero trovare inquietante.

“ Sono determinato a assicurarmi che il mio tempo non sia solo focalizzato sulla rete ITV e ci allontaniamo dall’essere u.K.-centrale. Non c’è abbastanza lavoro e denaro se ti concentri esclusivamente sulla u.K. Siamo collocati in modo univoco come produttore-broadcaster per costruire i nostri marchi di programma e venderli in tutto il mondo. Per me, gran parte della TV è se hai qualche fortuna.”

Secondo qualsiasi calcolo, sia ITV che Bartlett avranno bisogno di più della loro giusta dose di buona fortuna se vogliono passare attraverso la recessione in cima.

Lascia un commento