Avvertimento duro consegnato agli attaccanti

La retorica già-bammettica si è riscaldata martedì nello sciopero degli attori contro l’industria pubblicitaria con negoziatori del settore che avvertono che il biz può operare in modo permanente senza attori sindacali.

Nell’ambito di un riepilogo dei colloqui falliti della scorsa settimana, il negoziatore Ira Shepard ha affermato che i leader della Screen Actors Guild e della Federazione americana della televisione & Gli artisti radiofonici corrono il rischio di essere esclusi per sempre dalla produzione commerciale se non sono d’accordo con le richieste del settore.

“ se non si uniscono al settore nel nostro tentativo di modernizzare questo contratto, potrebbero porre fine a una partnership produttiva che ha portato loro prosperità in passato e possono continuare a portare loro prosperità in futuro, ” Disse Shepard. “ La scelta è la loro. Confidiamo che arriveranno prima o poi.”

Riunione comunale

Commento infiammatorio di Shepard &# minacciando che l’industria abbandonerà semplicemente il lavoro con attori sindacali — Sarà senza dubbio usato da SAG e Aftra per rafforzare le loro accuse di busting dell’Unione. SAG e Aftra, che terrà una riunione del municipio sullo sciopero oggi al Wilshire Ebell Theatre di Los Angeles, sono stati oltraggiati dagli inserzionisti ’ rifiuto in corso di modificare il loro 14 aprile “ migliore e finale ” offerta.

I leader sindacali hanno insistito sul fatto che non accetteranno mai la domanda dell’industria di abbandonare i residui per gli annunci di rete a favore di acquisizioni a tasso fisso, sostenendo che la proposta equivale a un taglio salariale.

John McGuinn, principale negoziatore per gli inserzionisti, ha negato martedì che l’industria vuole smantellare i sindacati.

“ lavorare senza attori sindacali non è il modo in cui vogliamo farlo, ” Ha aggiunto. “ ma uno sfortunato prodotto dello sciopero è stato che l’industria è diventata più a suo agio nel lavorare con il talento non sindacale.”

Nel chiaro tentativo di guidare un cuneo tra i leader sindacali e i membri del rango e del file, Shepard e McGuinn hanno anche chiamato i leader SAG/AFTRA “ irresponsabile ” Per la loro condotta nei negoziati e hanno notato che gli attori sindacali hanno rinunciato a quasi $ 200 milioni in pagamenti durante lo sciopero, giunto al suo 87 ° giorno. Hanno continuato a insistere sul fatto che stanno realizzando un “ generoso ” Offerta che include un aumento del 17% delle tariffe di base e fino al 350% per il lavoro via cavo — figure che i sindacati sostengono che vengono eliminati dal contesto.

SAG Prexy William Daniels ha detto che gli attacchi di McGuinn e Shepard sono stati A “ delusione ” Ma non una sorpresa.

“ hanno ripetutamente fuorviato i media e il pubblico con ‘ false pubblicità ’ Informazioni su questi colloqui, ” Ha aggiunto. “ Penso che si innamorassero dell’idea che abbiano un rollback. Questi sono commenti molto emotivi, quasi poco professionali che stanno facendo.”

Per quanto riguarda l’accusa di essere irresponsabile, il capo dei negoziatori di Aftra Mathis Dunn ha dichiarato: “ è triste vedere i negoziatori professionisti ricorrere al nome del nome durante una grave disputa sul lavoro. Che dire dei milioni di persone sprecate in spot pubblicitari scadenti che verranno demoliti nell’istante in cui lo sciopero è finito?”

A Denver, circa 80 sostenitori hanno partecipato a una manifestazione guidata da Rick Schroder, che ha agito in più di 60 spot pubblicitari da bambino. A Los Angeles, i sostenitori hanno picchiato una coppia di McDonald ’ s, un at&T Wireless Store e presso Universal Studios su uno scatto di sprint non sindacale.

Lascia un commento