Aussies techno-mad per ottenere il lancio di VOD

Sydney — Resta da vedere se gli australiani abbracciano il video su richiesta con la stessa velocità con cui hanno adottato altre nuove tecnologie — Ma quelli dietro il servizio Pioneer, così come alcuni u.S. Major, credo che il tempo sia giusto.

Total Television Australia, una co-ventura tra la Gran Bretagna YES Television e CableAndtelecoms, con sede a Melbourne, lancia il primo servizio VOD del paese, Easy Television, a Canberra a giugno.

Famiglia connesse a Transact Communications ’ La rete a banda larga verrà offerta film e musica su richiesta, shopping a casa, internet ed e-mail in TV e canali di feeleve convenzionali. L’obiettivo è collegare 100.000 case entro la fine del prossimo anno.

Easy Television ha firmato accordi di programmazione con BBC Worldwide, gigante sportivo Transworld Intl. e Asseenonscreen.com, che consente agli abbonati di acquistare articoli visti in film e TV.

Un’altra capacità sarà la televisione su richiesta, che consente agli spettatori di fermarsi, mettere in pausa, riavvolgere e rapidamente avanzare a volontà.

Un rappresentante di un u con sede a Sydney.S. Major ha avuto colloqui preliminari con TTA e sembra ansioso di fare i suoi studi ’ Film disponibili per la retribuzione per vista.

“ Dobbiamo ancora vedere cosa stanno offrendo, ma è un buon piano per iniziare a Canberra, che è una città alta per video, ” dice il dirigente, che ha chiesto di non essere identificato. “ Sarà eccitante, il futuro della televisione.”

Lascia un commento