Aumentando la partecipazione delle arti

Washington — Se c’è una cosa così importante per i teatri locali come presentare produzioni di qualità, è la capacità di attirare un pubblico più giovane ed etnicamente diversificato. Fortunatamente, le organizzazioni artistiche esperte in tutto il paese stanno facendo proprio questo e altro ancora, grazie ai fondi Digest di Wallace-Reader.

D.C.La fase dell’arena &#8217, ad esempio, è in parlamento di $ 1.25 milioni di sovvenzioni dal WRDF in una campagna energica per espandere il pubblico e commissionare nuovi spettacoli che li attirerebbero. Una sovvenzione di $ 800.000 al Seattle Repertory Theatre ha aiutato la struttura a ridefinire la sua missione, a lanciare più produzioni su larga scala e ad aumentare il pubblico del 38%.

Nei 10 anni ha supportato le arti, WRDF è emerso come un importante giocatore che serve una preziosa nicchia nella filantropia artistica. Attraverso sovvenzioni dirette alle principali organi artistiche, attività di condivisione delle conoscenze e partnership con agenzie di arti governative, sta aiutando la crescita delle strutture artistiche senza scopo di lucro ovunque.

La sua nicchia è definita da una missione succinta e concreta: aiutare il pubblico ad arricchirsi attraverso scuole migliori, migliorare le attività della comunità e la partecipazione alle arti. Per assistere le organizzazioni di arti senza scopo di lucro, persegue una campagna monentalmente per promuovere nuovi standard di pratica che aumenteranno il coinvolgimento del pubblico nelle loro attività. Nessun’altra fondazione filantropica ha preso di mira quell’agenda.

“ riteniamo che la partecipazione attiva alle arti sia un enorme vantaggio per individui, famiglie e comunità, ” Dice Rory MacPherson, Senior Program Officer presso WRDF. “ cerchiamo i leader artistici sfidandoli a pensare a lungo e strategicamente sui problemi di partecipazione che sono più importanti per loro e le opportunità di coinvolgere più persone in modo più profondo.”

Ad oggi, Fund ha distribuito oltre 31 milioni di dollari alle organizzazioni artistiche nell’ambito del suo programma Leap (Leadership & Eccellenza nella partecipazione artistica). Le sovvenzioni di quattro anni non corrispondenti di supporto a quattro anni come Arena Stage ’ S “ Beyond the Marble ” Campagna per creare connessioni più profonde con le comunità locali e sviluppare un pubblico più giovane e diversificato. Altri beneficiari di Leap includono Los Angeles ’ Cornerstone Theatre co. e il Prince Music Theater di Filadelfia.

Un altro programma di sovvenzione supporta le attività di partecipazione AUD delle agenzie di arti statali, chiamate Start (Partnership di State Arts per la partecipazione culturale).

Comunità online

Ma l’universo dei gruppi artistici assistiti dalla fondazione è considerevolmente più grande del relativo manciata di teatri, musei, compagnie di danza, gruppi letterari e centri artistici della comunità che hanno ricevuto direttamente la sua generosità.

Wrdf sta sfruttando Internet come nessun altro filantropo artistico. Un anno fa, ha creato un sito Web, www.arts4allpeople.com, Come comunità per le persone che cercano di ampliare la partecipazione artistica. Il sito offre una serie invitante di opportunità di apprendimento e networking che includono storie di successo dai beneficiari WRDF (completi di punti salienti audio e video), sondaggi, collegamenti a gruppi artistici e uno scambio di idee interattive per fornitori di arti, finanziatori e artisti.

“ abbiamo appreso che il valore delle idee che generiamo e le conoscenze che abbiamo messo insieme in messa in servizio alla ricerca, è come possiamo essere efficaci oltre il valore in dollari di investimenti specifici che facciamo, ” MacPherson dice. “.”

Il fulcro del sito è uno studio di ricerca storico commissionato da WRDF dal think tank The Rand Corp. Chiamato “ un nuovo quadro per la costruzione della partecipazione alle arti, ” È un primer completo su come i gruppi artistici possono aumentare il coinvolgimento del pubblico nei loro programmi.

Un manuale di accompagnamento è stato pubblicato a maggio. “ crescente partecipazione culturale ” è una guida passo-passo per l’applicazione del framework RAND, inclusi budget di campioni, moduli e fogli di lavoro, nonché consigli su come formare un comitato di pianificazione, esaminare l’istituzione della missione, sviluppare strategie e valutare i risultati.

“ Lo studio RAND ci ha aiutato a capire che nessun gruppo artistico può servire tutti, ” MacPherson dice. “ se ci provano, non serviranno nessuno bene.”

Ruth Eliel, direttore esecutivo della Los Angeles Chamber Orchestra, afferma che la ricerca Rand “ ha confermato alcune cose che abbiamo fatto più o meno dalla sede dei nostri pantaloni, ” come espandere i ranghi di giovani professionisti nel suo pubblico. Il sito sta anche disegnando un considerevole seguito internazionale.

Benjamin Moore, amministratore delegato di Seattle Rep, afferma che i programmi WRDF stanno migliorando la salute dei gruppi artistici. Dice che il programma Leap ha costretto il rappresentante di Seattle “ a pensare alla partecipazione del pubblico come missione per l’intera organizzazione.” Si applaude in particolare alla pratica di Wrdf di ospitare seminari regolari con beneficiari e altri attraverso le discipline artistiche. “ portare sul tavolo una vasta gamma di organizzazioni, compresi i finanziatori locali, è una forma davvero innovativa di networking.”

Questa visione è distaccata da Steven Richards, amministratore delegato della fase dell’arena. La Grant Leap di Arena ha permesso di montare la sua acclamata produzione in questa stagione di “ Polk County, ” Un musical di Zora Neale Hurston. “ La chiave di questo programma di sovvenzione sono le partnership che consente alle organizzazioni artistiche di realizzare, ” lui dice.

Lascia un commento