Audi Someone to Watch Award: Mark Jackson

Mark Jackson

Durante lo studio della cinematografia ai Cinecitta Studios di Roma, Mark Jackson ha deciso di sottrarsi alle sue lezioni e abbandonare la città eterna. “ Ho imparato ciò che volevo imparare, ” dice il nativo di Seattle, che alla fine ha trovato la remota Whidbey Island di Washington, dove ha guidato il suo film di debutto “.”

Riff sulle convenzioni dell’orrore e della suspense, Jackson tiene traccia di una giovane donna psicologica che si sta prendendo cura di un uomo anziano confinato in una cabina nei boschi. Il film autofinanziato continua a percorrere il circuito del festival, ottenendo uno speciale premio per la giuria a Slamdance e il regista onori a Tessaloniki.

Jackson tornerà in Italia in autunno per iniziare la produzione su una sceneggiatura co-scritta con la romanziera Mary Gaitskill su una fotografa di guerra che fa amicizia con una donna tunisina detenuta con l’accusa di immigrazione. “ il primo film si è concentrato sul genere e anche questo. Parla dell’accesso ai servizi sanitari riproduttivi nella Sicilia rurale, ” lui dice.

SECONDI CLASSIFICATI

Nicholas Ozeki
“ Mamitas ”
Originariamente prodotto come una breve caratteristica di debutto di Ozeki &#8217 “ Mamitas ” è stato girato a Echo Park e presentato in anteprima al Los Angeles Film Festival. La foto è un comitato romantico su un soave est l.UN. adolescente che si fa strada dopo un incontro casuale con un’improbabile ricerca femminile.

Simon Arthur
“ Lingue d’argento ”
Inganno e crudeltà sono i segni di Arthur ’ S “ Lingue d’argento, ” Un personaggio episodico studia su una coppia sadica che viaggia da una città in città, rovinando la vita senza motivo se non la loro stessa soddisfazione egoistica. La foto ha ricevuto il premio AUD a Slamdance.

Film Independent Spirit Awards 2012
Trova trova guide fresche spirituali
Onori
Premio di Piaget produttore | Audi Someone To Watch Award |

Lascia un commento