Attori, studi giocano a fretta e aspettano

I leader dei sindacati degli attori di Hollywood terranno oggi un incontro chiave con negoziatori e amministratori delegati in studio e in rete con l’obiettivo di iniziare i negoziati il più presto possibile su un nuovo contratto di TV cinematografico.

La sessione, nonostante sia caratterizzata come una possibilità per i partecipanti di incontrarsi in modo informale, sarà attentamente osservata per gli indizi se ci sarà un possibile sciopero la prossima estate da parte della Screen Actors Guild e della Federazione americana della televisione & Radio artisti. L’attuale contratto scade il 30 giugno.

SAG Prexy William Daniels ha affermato che l’incontro presso il quartier generale dell’Unione di Los Angeles riflette la sua posizione spesso dichiarata che vuole evitare uno sciopero iniziando i negoziati il più presto possibile.

“ Speriamo di gettare le basi verso la creazione di un programma per i negoziati per evitare un interruzione del lavoro, ” Egli ha detto. Ma i dirigenti di Studio e Network dubitano di Daniels ’ assicurazioni e le loro preoccupazioni sono state approfondite dalle recenti speculazioni secondo cui i negoziati potrebbero non iniziare fino alla primavera.

Si sono arrabbiati per aumentare la produzione per creare una scorta per ammorbidire l’impatto di possibili scioperi da parte degli attori e della Writers Guild of America, il cui contratto scade il 1 maggio.

L’incontro di oggi è arrivato cinque settimane dopo l’Alleanza del film & Produttori televisivi — Il braccio negoziato per studi e reti – ha annunciato che era pronto per iniziare i negoziati non appena SAG e Aftra erano pronti.

Tuttavia, rimangono diversi potenziali ostacoli, a partire da chi negozia per SAG. Il suo direttore dirigente nazionale Ken Orsatti sta lasciando Jan. 15, e il direttore esecutivo nazionale associato John McGuire — che era il principale negoziatore durante i sindacati ’ sciopero di sei mesi contro l’industria pubblicitaria — ha detto che vuole una fessura che richiede meno tempo all’interno di SAG, se rimane affatto.

Daniels ha annunciato la scorsa settimana di aver formato un comitato di ricerca per sostituire Orsatti, ma ha ammesso che il successore potrebbe non essere nominato fino a marzo (Varietà quotidiana, Nov. 30).

Ulteriori ritardi

Inoltre, i negoziati potrebbero essere ritardati a causa del fatto che i sindacati non avessero la versione finale del tanto atteso rapporto sui residui TV. I leader di Sag e Aftra sostengono di aver bisogno dei numeri di studio per martellare una proposta di contratto.

Il rapporto dei residui, generato dall’AMPTP, era originariamente tenuto consegnato all’inizio di quest’anno e una versione preliminare è stata data a SAG e Aftra a settembre. Ma quel documento contiene solo “ amalgamate ” Informazioni piuttosto che guasti per spettacolo, che i sindacati insistono sono fondamentali per formulare la loro prima offerta all’AMPTP.

AMPTP Prexy Nick Counter ha affermato che i numeri di studio finale verranno consegnati questa settimana, a seguito della firma degli accordi di riservatezza e lavorare per la logistica.

L’accordo dell’AMPTP per produrre il documento — che include informazioni sulle spese di licenza e sui costi — faceva parte dei sindacati ’ 1998 Messaggi di negoziati contrattuali. La Directors Guild of America ha raggiunto un accordo simile l’anno scorso con l’AMPTP.

È improbabile che SAG e Aftra siano in grado di completare la loro proposta fino a quando il comitato per i salari e le condizioni di lavoro di SAG completa la sua serie di riunioni a gennaio.

Lascia un commento