Asse Marvel Top Exex

Almeno quattro dirigenti del Marvel Entertainment Group, tra cui il presidente e amministratore delegato David Schreff, sono stati ridotti come parte dei costante sforzi della società per ridurre i costi ed emergere dal capitolo 11.

Oltre a Schreff, altri senior manager che hanno ottenuto l’ascia agosto. 15 erano Ken Lewis, vicepresidente esecutivo di alleanze strategiche e Sandra Padnos, vicepresidente esecutivo delle comunicazioni. Martedì, Marvel ha registrato una perdita del secondo trimestre di $ 41.9 milioni, rispetto a una perdita di $ 11 milioni nello stesso periodo dell’anno scorso.

“ I licenziamenti fanno parte di uno sforzo continuo per semplificare l’operazione e ridurre i costi generali significativi, ” Un portavoce dell’azienda ha detto martedì.

Il team di gestione Marvel ha inviato l’imballaggio la scorsa settimana è stato assemblato circa un anno fa, quando la Marvel è stata controllata dal finanziere miliardario Ronald Perelman. A giugno, Perelman ha perso il controllo della società quando un giudice fallimentare ha deciso contro di lui in una prolungata battaglia legale con gli obbligazionisti della Marvel guidati dall’investitore Carl Icahn. Da allora Icahn ha preso il sopravvento e si dice che stia acquistando un acquirente per il gigante dei fumetti.

Un’udienza in tribunale fallimentare prevista per oggi in Delaware dovrebbe far luce sul futuro incerto della Marvel.

Lascia un commento