Artisan, Marvel Pump Hero “Punisher”

Artisan Entertainment e Marvel Enterprises hanno impostato Jonathan Hensleigh a scrivere e fare il suo debutto alla regia su “ The Punisher, ” Un dramma che si contenderà di diventare l’ultimo franchise di Marvel-Spawned.

“ The Punisher ” sarà stipulato in base all’accordo di joint venture due anni fa tra il CEO di Artisan Entertainment Amir Malin e il CEO del Marvel Studios Avi Arad in cui hanno pattinato per trasformare 15 franchising Marvel in funzionalità o serie TV. Gale Anne Hurd è a bordo di produrre “ The Punisher.”

Hensleigh ’ s molti crediti includono “ Jumanji, ” “ muori duro: con una vendetta ” e “ The Saint, ” e il dirigente ha prodotto “ è andato in sessanta secondi, ” “ Armageddon ” e “ con aria.” È rappresentato dall’ICM e dall’avvocato Steve Warren.

Protag di “ The Punisher ” non possiede superpoteri, ma la sua ossessione per aver vendicato l’omicidio della sua famiglia dopo aver assistito a un’uccisione di un gangland lo porta in un percorso di vigilanza. L’ex soldato Frank Castle diventa una squadra di aggressione individuale contro il sindacato del crimine che ha ucciso la sua famiglia. La proprietà è stata trasformata in un’offerta australiana a basso budget con Dolph Lundgren nel 1990, ma che la produzione non avrà alcuna influenza sul film che Artisan e la Marvel si stanno preparando per fare.

“ The Punisher è uno dei personaggi più grandi e più importanti dell’universo Marvel, ” Arad ha detto. “ Quando Amir e io abbiamo firmato l’accordo tra Marvel e Artisan, il Punisher era una delle proprietà del tendone che entrambi sentivamo necessari per avere una forte presenza teatrale. Portare a bordo Jonathan è un passo importante nel portare a compimento la nostra visione.”

Artisan, la cui divisione di produzione è stata rafforzata dalla presenza del CEO di Artisan Pictures Robert Cooper e dalla prexy di produzione in arrivo Richard Saperstein, ha una vasta gamma di personaggi Marvel a sua disposizione, tra cui vecchi preferiti come Captain America e Thor. Tutti i progetti, incluso un adattamento di “ Iron Fist ” Questo sarà la linea di Ray Park, verrà guidato dal vicepresidente artigianale Patrick Gunn.

” ‘ Punisher ’ è una collaborazione artigianale/Marvel ideale, ” Saperstein ha detto. “ It ’ s basato su un carattere forte e non dipende da un enorme budget per effetti speciali per funzionare. Il personaggio è anche molto rilevante nel mondo di oggi. Le persone vogliono vedere un individuo che si fa sentire la propria giustizia.”

Nel nero

Dopo essere emerso dal capitolo 11, Marvel Enterprises ha avuto il suo primo trimestre in Black per chiudere il 2001, alimentato dalle forti prestazioni dei film con licenza Marvel.

La compagnia è stata afflitta da cattive accordi fatti da un ex regime, ma sotto Arad è diventato un giocatore lordo con controlli creativi e un partecipante ai flussi redditizi di licenze e DVD/video.

Marvel è sicuro di ottenere una spinta dalla versione Sony di “ Spider-Man ” il 3 maggio. E i film di grande biglietto continuano a venire dopo. Sequel Fox ’ s a “ x-men ” sarà un film di eventi dell’estate 2003, come Will “ The Hulk.” Un sequel di successo di “ Blade ” Ha già una nuova linea al lavoro su una terza voce dello star di Wesley Snipes, con David Goyer di nuovo scripting, e Fox e New Regency hanno Ben Affleck, Jennifer Garner (“ alias ”) e Michael Clarke Duncan. “ Daredevil, ” Essere diretto da Mark Steven Johnson per il rilascio di gennaio.

Costruire anche slancio è un adattamento di “ Ghost Rider, ” che incombe ancora come veicolo per Nicolas Cage una volta che Marvel Studios lo ripristina dopo aver ottenuto i diritti dalla dimensione.

Lascia un commento