Apple crea un titano

Oltre ai complimenti per la creazione di un laptop con un certo stile oltre alla sua sostanza tecnica, dai ad Apple un po ‘di credito extra per la creazione di un nuovo status symbol tra Hollywood ’ s Digerati.

Proprio come il compito di Compaq, allo stesso modo Silver Ipaq Handheld and the BlackBerry Pager, il nuovo PowerBook Titanium PowerBook G4 di Apple, rompe nuova terreno come nuovo giocattolo tecnologico indispensabile per il lavoro ossessionato dal lavoro. Colpisce una corsa in casa con il suo sostituto di tutto il metallo per il Black PowerBook Black precedentemente goffo G3.

Design accattivante di Titanio; chiaro, luminoso, colorato 15.Display dello schermo largo 2 pollici; prestazioni veloci; e un azionamento di caricamento delle slot intelligenti sono vantaggi definiti per chiunque voglia sborsare $ 4.000 per il modello di fascia alta.

Tuttavia, la breve durata della batteria e la mancanza di un’espansione del dispositivo per un’unità disco aggiuntiva sono svantaggi. Così è la freccia pinky ed esitazione discutibile a gestire programmi, CD musicali e film su DVD. E che è anche con il processore G4 PowerBook &#8217, il che significa che può funzionare meglio di qualsiasi precedente PowerBook (o laptop PC).

Il dispositivo è uno spessore anoressico di 1 pollice e Apple si rasò di 14 once dal peso del modello precedente. Tuttavia, a 5.3 sterline, è ancora circa 1.5 libbre più pesanti della maggior parte dei subnotebook basati su Windows. Eppure il computer diventa troppo caldo dopo lunghi periodi di utilizzo, il che significa tenerlo in grembo vinto ’ t essere un’opzione in viaggio.

La nostra unità di prova rappresentava il Midrange PowerBook G4. Per $ 3.500 ottieni un processore G4 da 500 MHz, 256 MB di RAM e un ampio disco rigido da 20 GB. Mac OS 9.1 Viene preinstallato, oltre al nuovo programma di jukebox di Apple iTunes e Apple ’ S Software di modifica dei video iMovie.

Entertainment Dot-coms ifilm e atomfilms attenzione: i siti riceveranno molte più comunicazioni video a causa di questo dispositivo e l’uso del software di editing facile da usare. Circa $ 500 in più ti danno un disco rigido da 30 GB, un adattatore CA e una batteria in più. Una versione da 400 MHz con un disco rigido da 10 GB è disponibile per $ 2.600.

Il processore G4 non delude quando si esegue più programmi ad alta intensità di grafica come Photoshop o Quarkexpress o guardando i DVD, mettendolo nella stessa lega dei desktop Power Mac G4, utilizzati dalle case di produzione e nei negozi di progettazione grafica. Solo questa volta, la macchina e il lavoro sono portatili.

Eppure la durata della batteria di PowerBook non è stata all’altezza delle cinque ore come promesso da Apple. In effetti, l’unità completamente carica è durata solo 2 ore 5 minuti — Non abbastanza da giocare “ gladiatore.” Gli altoparlanti stereo, situati su ciascun lato dell’estremità superiore della tastiera, forniscono un suono decente. E anche dopo aver giocato con le opzioni di visualizzazione, il widescreen ha ancora problemi a mostrare scene cupamente illuminate in video; Scene più luminose sono cristalline.

Altri crediti tecnici includono una singola porta Firewire (in basso da due nel PowerBook G3), una porta Ethernet, due porte USB, uno sfiato per la ventola di raffreddamento, una porta VGA Monitor, una porta S-Video, un pulsante di ripristino, un 56Kbps porta modem interna e una porta a infrarossi IRDA. È possibile aggiungere periferiche esterne tramite le porte Firewire o USB, ma l’appendice risultante può essere scomoda da trasportare quando si viaggia.

Lascia un commento