AOL spiega il terzo trimestre debole

Il CEO di AOL Tim Armstrong non è stato altro che candido nel riferire mercoledì la sua azienda. Il messaggio: AOL è ancora chiaramente un lavoro in corso meno di un anno dopo essere stato girato da Time Warner.

I numeri evidenzierebbero sicuramente questo punto. I ricavi complessivi sono diminuiti del 26% a $ 563.5 milioni con entrate pubblicitarie in calo del 27% tra ricerca, display e rete di terze parti a $ 293 milioni. Il forte declino arriverà come altre grandi aziende Internet come Google e Yahoo! stanno segnalando grandi guadagni nella pubblicità.

“ AOL non è un ottimo investimento se stai cercando risultati trimestri rispetto al trimestre, ” Armstrong concesso. “ ma speriamo che ti resta con noi.” Ha detto che sta spingendo il più rapidamente possibile per migliorare le operazioni. “ L’orologio è sul campo qui, ” Armstrong ha aggiunto.

Un punto luminoso nel rapporto di mercoledì 8217 era che i profitti netti sono più che raddoppiati a $ 172 milioni, in gran parte sulla vendita dell’azienda della partecipazione di AOL nel sito Web di viaggio Kayak e della sua posizione nel servizio di messaggistica ICQ. Mentre non era una parte dei risultati del terzo trimestre, AOL ha dichiarato di aver venduto il ottobre. 29 una parte del suo campus d’ufficio a Dulles, VA., per $ 144.5 milioni.

I ricavi dagli abbonamenti sono diminuiti del 26% nel trimestre a $ 245 milioni, poiché il numero di abbonati di accesso ora conta circa 4 milioni, in calo da 8.7 milioni all’inizio del 2008.

Armstrong si vantava che durante il terzo quarto AOL ha rilanciato AOL.com, Moviefone e Stylelist e ha ampliato la sua patch di servizi di notizie locale a 133 nuove città. Inoltre, AOL si è concentrato sui contenuti a settembre acquistando Syndicator 5 Minutes, Ltd., Sito Web di Tech News TechCrunch e Thing Labs per $ 97 milioni. Armstrong ha affermato che la strategia di AOL è quella di creare un’esperienza magica per i consumatori. Sottolineare magico.”

Cosa c’è di più, “ siamo concentrati manialmente sull’esecuzione, ” ha detto Armstrong, incluso la rimozione dei costi. Le spese operative sono diminuite di $ 159.3 milioni nel trimestre. Sull’annuncio della compagnia, Armstrong ha detto “ sappiamo annunci qui ” Quindi l’attenzione è rivolta alla piattaforma e alla forza di vendita.

Nella prima trading di Wednesday Morning, le azioni AOL sono aumentate di 67 centesimi a $ 25.96.

Lascia un commento