Amptp, ia estendi patto

Primi colloqui contrattuali tra l’intl. Alleanza dei dipendenti della fase teatrale e l’alleanza del film & I produttori televisivi si sono conclusi con entrambe le parti che hanno accettato di estendere l’attuale contratto fino a DEC. 3, quattro mesi oltre il suo agosto. 1 scadenza.

Incluse nell’estensione sono le disposizioni per i produttori di aumentare i loro attuali contributi al piano sanitario di 50 centesimi all’ora insieme ad aumenti indeterminati al piano pensionistico dell’Unione.

In cambio, il sindacato ha concordato di attuare $ 10 milioni in misure di risparmio sui costi sul suo piano sanitario, il che potrebbe comportare franchigie più ripide, limiti di cure chiropratiche, cure psichiatriche e forse regole di ammissibilità più difficili.

L’estensione è stata optata per, in parte, quindi i leader delle due organizzazioni — IATSE PREXY ALFRED W. Il presidente di Ditolla e Amptp Nick Counter — potrebbe sedersi oggi con funzionari di alto livello nell’amministrazione Clinton per discutere di un piano sanitario nazionale.

Il peggioramento della crisi sanitaria, che minaccia il benessere del piano sanitario di IATSE, è stato uno dei principali attacchi in questo primo giro di colloqui per un nuovo contratto cinematografico e televisivo. I leader per entrambe le parti hanno raggiunto un accordo sul fatto che non dovrebbero essere apportate importanti modifiche al piano fino a quando non sanno cosa sta accadendo su scala nazionale.

Lo scorso settembre, i produttori hanno concordato di far avanzare $ 19 milioni in pagamenti residui dal mercato supplementare al piano sanitario, invece di rilanciare i contributi di 50 centesimi all’ora che di solito iniziano quando le riserve del piano scendono al di sotto del a livelli.

Per mantenere le cose in qualche modo in equilibrio fino alla fine dell’anno, l’Amptp ha concordato l’aumento di 50 centesimi a condizione che i fiduciari del piano sanitario iniziano le misure di risparmio sui costi. Attualmente i membri IATSE devono pagare solo una franchigia di $ 25 per famiglia per sei mesi. Tra le aree più costose del piano ci sono cure chiropratiche, psicoterapia e prescrizioni di farmaci. Quasi $ 8 milioni sono stati pagati per cure chiropratiche e psicoterapia nel 1992.

Mentre l’estensione richiede alcun aumento di retribuzione, i funzionari dell’Unione prevedono che ci sarà un sano aumento dei contributi del produttore al piano pensionistico una volta che i rapporti attuariali per il 1992 saranno determinati. Gli aumenti del piano pensionistico saranno retroattivi a Jan. 1.

Il sindacato manterrà la sua fornitura di Bank of Hours, che consente ai membri di trasportare oltre ore per aiutarli a qualificarsi per il piano sanitario; I produttori manterranno l’articolo 20, il che consente loro di contrarre lavori non sindacali su produzione e distribuzione e pickup negativi. Entrambi erano aree di preoccupazione nei negoziati.

Ciò che entrambe le parti concordarono era di rompere il prossimo round di negoziazioni contrattuali in un sistema a due livelli. Ciò significa che torneranno al tavolo della contrattazione a settembre o ottobre per discutere di cavi di base, film delle settimane e alcuni prodotti TV.

Il resto del contratto, che si occupa principalmente di film e un po ‘di TV, sarà quindi negoziato in seguito.

I funzionari dell’Unione inizialmente hanno cercato di estendere il contratto per un anno oltre la sua data di scadenza, alla ricerca di aumenti fino a $ 1 all’ora in contributi del produttore al piano sanitario nel corso dell’anno.

Eppure i produttori, sempre a conoscenza della dura economia affrontata dalle reti televisive, hanno optato per un’estensione più breve. Inizialmente hanno proposto di estenderlo da agosto a ottobre.

L’estensione a DEC. 3 mezzi i colloqui vinti bene fino a quando la IATSE terrà le sue elezioni nazionali a luglio.

Nel frattempo, il contratto di videocassetta, che è scaduto OCT. 1, 1992, è stato anche esteso.

Lascia un commento