Airtime della campagna gratuita La nostra salvezza, Gore Sez

Washington — La televisione potrebbe essere la scialuppa di salvataggio di cui ha bisogno la democrazia americana, se le emittenti accettassero gli spot pubblicitari della campagna aerea gratuitamente, ha dichiarato il vicepresidente Al Gore alla riunione di apertura di una commissione presidenziale di mercoledì e#8217;.

“ Ti esorto a prestare particolare attenzione al tempo libero della TV per essere messo da parte per la sopravvivenza della nostra democrazia, ” Disse Gore.

Il problema del tempo libero è “ particolarmente importante per il presidente e per me, ” ha detto Gore, che come il presidente Clinton è sotto attacco per presunte improprietà che coinvolgono la raccolta fondi della campagna. La commissione dovrebbe sforzarsi “ per creare un forum pubblico significativo che non richiede una sieplitcase infinita per raccogliere e spendere contributi della campagna, ” Disse Gore.

Significativamente, Gore ha suggerito che l’amministrazione Clinton ha una mente aperta quando si tratta di come le emittenti sfruttano i loro preziosi canali digitali a scopo di lucro. Al contrario, alcuni al Congresso sono stati molto critici nei confronti delle emittenti che affermano di non usare le loro onde radio digitali per offrire TV ad alta definizione — Un singolo canale con un’immagine super affilata e un suono surround di qualità CD. Invece alcune emittenti hanno suggerito che avrebbero usato i loro segnali digitali per offrire una serie di ben cinque immagini separate, ma leggermente più basse di risoluzione.

Gore ha suggerito mercoledì che il mercato dovrebbe decidere quale dovrebbe essere il miglior uso degli spettri digitali. “ nessuno di noi può prevedere esattamente ciò che questa nuova tecnologia porterà — se sarà ad alta definizione o multicast; Sia che si trasformerà su schermi TV, ai computer o ai televisori digitali, ” Disse Gore.

La Casa Bianca spera di utilizzare la cosiddetta Commissione Gore per bloccare il tempo di trasmissione gratuito per i politici e un aumento della programmazione educativa per i bambini. L’amministrazione Clinton sostiene che le emittenti devono la u.S. pubblico alcuni doveri aggiuntivi per interessi pubblici in cambio degli spettri TV digitali che stanno ricevendo gratuitamente.

Durante le sue osservazioni Gore ha detto che gli spettri vale “ miliardi non raccontati.” Ma le emittenti sostengono che le prime stime del valore degli spettri digitali fino a $ 70 miliardi e solo $ 9.5 miliardi sono stati gonfiati selvaggiamente. I lobbisti del settore indicano un’asta di spettro recente in cui diverse aziende non sono riuscite a guadagnare miliardi di dollari di offerte.

Gore ha spinto la commissione di 19 membri a considerare di rafforzare le emittenti ’ Requisiti attuali quando si tratta di bambini. Secondo Gore, il servizio dei bambini si aggiunge a “ aiuta i genitori a screening di ciò che credono essere cattivi e dare (bambini) di più su ciò che sappiamo essere bravi.”

Il National Assn. delle emittenti hanno rilasciato una dichiarazione mercoledì affermando che accoglie l’opportunità di lavorare con la Commissione Gore. Tuttavia, ha anche detto che non ha bisogno di consigli dal governo federale quando si tratta di soddisfare le esigenze dei propri spettatori. “ (w) e sarà vigile nella nostra resistenza ai mandati del governo che minacciano la capacità delle stazioni locali di determinare il modo migliore per servire le loro comunità, ” Ha detto il presidente del NAB Eddie Fritts.

La Commissione Gore, ufficialmente nota come comitato consultivo per gli obblighi di interesse pubblico delle emittenti televisive digitali, è copresieduta dal presidente televisivo della CBS Leslie Moonves e dalla studiosa dell’American Enterprise Institute Norman Ornstein. Altri membri includono il CEO di HSN Barry Diller, l’avvocato di Kidvid Peggy Charen e l’ex presidente della Commissione delle comunicazioni della Federal Communications Newton Minow.

Lascia un commento