AFTRA OKS ATA ATTO

I leader eletti di Aftra hanno approvato l’accordo dell’Unione per alleviare le restrizioni di proprietà agli agenti di Hollywood, ignorando le obiezioni che l’organizzazione avrebbe dovuto aspettare che SAG avesse completato il suo voto con un accordo simile.

Aftra ha detto che non avrebbe annunciato i dettagli del suo patto con l’Assn. di agenti di talenti e Natl. Assn. dei rappresentanti dei talenti fino a quando gli Org dell’agente si incontrano per ratificare l’accordo. Le regole AFTRA non richiedono che il problema sia presentato per la ratifica dell’appartenenza, a differenza di SAG.

Ma le fonti chiudono l’accordo hanno affermato che il rinnovamento dell’accordo di franchising del Master Aftra rispecchia l’accordo provvisorio di SAG in molte aree chiave, come il suo TEM di tre anni, i suoi aumenti di entrate soggetti a commissione e il suo allentamento delle restrizioni della proprietà dell’agenzia a Consenti alle agenzie pubblicitarie, agli inserzionisti e ai produttori indie di investire fino al 20% nelle agenzie.

Il personale di Aftra ha detto al National Board che l’accordo rinnovato aumenterà le commissioni agli agenti di circa $ 800.000 all’anno sul lavoro AFTRA; L’aumento stimato delle commissioni per il lavoro SAG è di $ 8 milioni all’anno. “ Sono senza parole per i tempi e le ragioni sul perché Aftra non ha potuto aspettare che SAG completasse il suo voto su questo problema monumentale, ” Ha detto il tesoriere di SAG Kent McCord, che guida le forze anti-Deal SAG. “ e I ’ M Sconventato, come membro AFTRA acquisito, che l’appartenenza non è autorizzato a votare sull’accordo.”

Aftra Prexy John Connelly ha insistito sul fatto che la sua organizza.

“ Ci stiamo facendo dei grandi problemi a non valutare SAG, ” Disse Connelly. “ Ci siamo arresi conducendo questi negoziati a gennaio in modo che SAG potesse completare i suoi negoziati prima di riprendere il nostro. E poiché la stragrande maggioranza degli elettori SAG ha già votato, riteniamo che il nostro accordo avrà un effetto minimo sul voto SAG.”

SAG annuncerà i risultati del suo referendum venerdì. Se l’accordo fosse votato, non è sicuro di quale sarebbe la strategia di Sag, poiché i suoi leader hanno ammesso di non ritenere che gli agenti saranno disposti a tornare al tavolo dei negoziati.

I sostenitori hanno sostenuto che l’accordo di franchising principale deve essere preservato per prevenire il caos della deregolamentazione, mentre gli avversari hanno sostenuto che l’accordo creerà conflitti di interesse inaccettabili. I leader di Aftra si sono difesi andando avanti con il voto 63-15 di sabato e#8217 da parte dell’organizzazione nazionale di Org dopo una controversia per tutta la giornata che includeva ripetute obiezioni da parte dei rappresentanti di Hollywood sui tempi del voto. Tutti tranne uno dei “ no ” I voti sono arrivati da Hollywood, così come tutti gli 11 voti a favore di una mozione per tagliare il voto sull’accordo.

David Jolliffe, che si trova come rappresentante di Hollywood nei consigli di amministrazione di SAG e Aftra, ha detto che Aftra avrebbe dovuto aspettare il voto SAG poiché 40.000 sono membri di entrambe le unioni. “ Aftra ha avuto un’opportunità d’oro di aspettare una settimana, vedere come i membri doppi votevano e lo avrebbero usato come guida, ma i leader ovviamente non vogliono sentire i membri, ” Ha aggiunto.

Greg Hessinger, direttore dirigente nazionale AFTRA, ha affermato che i leader hanno agito “ nel migliore interesse degli attori.” Ha sottolineato che le regole AFTRA potrebbero essere “ le uniche protezioni ” che i membri del SAG hanno se Sag vota l’accordo.

“ Vorrei sostenere che qualsiasi accordo che Aftra ha sarà il minimo dei problemi SAG se i membri del SAG lo votassero, ” Hessinger ha aggiunto. “ dovrebbero prima riavere gli agenti al tavolo e poi farli accettare più di quanto abbiano già accettato.”

Ata e Natr hanno detto che non avrebbero commentato l’accordo fino a quando non avrebbero terrie riunioni del consiglio nelle prossime due settimane. Per quanto riguarda come andrà il voto SAG, Hessinger ha risposto che era “ impossibile ” prevedere. Ma ha aggiunto che il personale AFTRA, in cerca di opinioni da parte dei membri, ha notato il supporto tra quei membri per l’aggiornamento dell’accordo di accordo di franchising Aftra Master.

Hessinger ha detto che c’è stato “ Close Collaboration ” tra i leader di Aftra e la prexy SAG Melissa Gilbert e il CEO Bob Pisano, che sostengono entrambi fortemente l’accordo. “ Abbiamo deliberatamente programmato il nostro voto, quindi avrebbe un impatto minimo e quindi evitato in modo specifico di rivelare dettagli, ” Ha aggiunto.

Ma McCord ha affermato che l’azione di Aftra viola le risoluzioni del 1999 approvate dai leader eletti di SAG e AFTRA che hanno specificamente vietato ogni unione di intraprendere qualsiasi azione che avrebbe ridotto l’altra organizzazione. “ Greg Hessinger ha probabilmente distrutto la rappresentazione senza compromessi per gli artisti, ” Ha aggiunto.

Il voto Aftra arriva tre anni dopo che i membri del SAG hanno votato in fusione, sebbene i due continuino a negoziare congiuntamente i patti di TV e spot pubblicitari. Sag ’ s Copertura delle aree chiave e TV in prima serata; La giurisdizione Aftra ’ comprende giochi, ballerini e serial diurni. I progetti televisivi girati digitalmente sono stati un’area grigia.

Aftra e SAG non hanno tenuto un vertice per discutere della giurisdizione da tre anni. E Connelly, un ex membro del SAG Board, ha osservato che SAG non aveva chiesto ad Aftra di essere incluso nei colloqui con ATA e NATR quando sono stati lanciati nel 2000.

SAG è stato diviso sull’accordo agente, con un voto del 57-44 del National Board il mese scorso, seguito da un 32-1 “ no ” Vota dal suo consiglio di Hollywood.

La gilda ha organizzato un controverso incontro informativo sull’accordo di venerdì sera allo Sheraton Universal Hotel con Gilbert e il 1 ° vicepresidente Mike Farrell parlando a favore dell’accordo, mentre McCord e il membro del comitato negoziato Scott Wilson hanno discusso contro di esso. Gli oppositori, che includevano Jason Alexander, si sono opposti alla decisione del personale per consentire solo domande scritte scelte dal personale.

Lascia un commento