Aftra, Nabet prefissato per il boicottaggio di KVEA-TV

Due sindacati hanno unito le forze per boicottare KVEA e i suoi inserzionisti a partire dal prossimo mese.

La Federazione americana della televisione & Artisti radiofonici e nazionale. Dei dipendenti e tecnici della trasmissione prevedono di esercitare pressioni sulla stazione in lingua spagnola con sede a Los Angeles per quelle che i rappresentanti dicono sono pratiche anti-labor. Dopo un periodo di grazia di tre settimane, i due sindacati prevedono di indirizzare gli inserzionisti a partire da ottobre. 20.

Funzionari dell’Unione affermano che una serie di recenti incendi, incluso il licenziamento del mese scorso della giornalista Anna Cecilia Granados, si basavano sui dipendenti ’ voti per unirsi ad Aftra. Separatamente, i rappresentanti NABET/CWA affermano che i dirigenti di KVEA si rifiutano di contrattare in buona fede dopo che il sindacato è stato legalmente eletto dai dipendenti della stazione.

I funzionari di KVEA non hanno risposto alle accuse di Aftra o Nabet/CWA, ma un portavoce ha dichiarato in una nota, “ KVEA continua a servire il pubblico latino di Los Angeles fornendo le migliori notizie, informazioni e programmi di intrattenimento disponibili. Il nostro staff rimane dedicato a questo sforzo, lavorando diligentemente ed efficace ogni giorno e i nostri spettatori apprezzano la sincerità di questi sforzi.”

Lascia un commento