Afflizione della finzione dell’autunno

Hollywood — Per il film Biz, ottobre è l’inizio non ufficiale della stagione Oscar. E nel mondo della pubblicazione di libri in lingua inglese, ottobre segna il tempo in cui vengono annunciati i finalisti del National Book Award e alcuni romanzi fortunati emergono dall’oscurità e dalla terra nelle liste dei bestseller nazionali.

Ma quest’anno gli editori stanno brontolando sul fatto che i finalisti della fiction NBA sono troppo oscuri: nessuno ha venduto più di 5.000 copie.

Book Awards Aren ’ t Una bonanza pubblicitaria come gli Oscar e i Golden Globes. Ma sono una stampella per gli editori in un mercato traballante, e quest’anno potrebbero sicuramente usare la spinta.

Portavoce casuale della casa Stuart Applebaum Dice ottobre è stato un mese di desultorio per i rivenditori di libri.” Ci sono stati alcuni grandi colpi. Warner Books, ad esempio, in quattro settimane spedite 1.45 milioni di copie di “ America ” di Jon Stewart e gli scrittori di “ The Daily Show.”

Ma la lista di saggistica è ancora dominata da libri politici e gli editori affermano che l’elenco delle finzioni è stato difficile da decifrare.

Negli ultimi anni, l’NBA è stata assegnata a romanzi ampi e populisti come “ Cold Mountain ” di Charles Frazier o “ The Shipping News ” di E. Annie Proulx. Quest’anno, sono invece come una rete di sicurezza per titoli oscuri ma utili che il mondo dei libri avrebbe potuto perdere.

“ La maggior parte dei principali editori di libri commerciali sono disperanti della relativa oscurità dei finalisti, ” dice Applebaum. “ ma molti di noi rispettano la National Book Foundation e i loro giudici per attenersi ai loro principi.

“ vogliono approvare come finalisti quei libri in cui credono, indipendentemente dal fatto che negheranno loro sponsorizzazioni aziendali, trasmissione televisiva nazionale e forse anche la partecipazione degli altri alla cerimonia di premiazione stessa.”

Il National Book Awards fa parte di una trifera di premi del libro di ottobre che include anche i migliori premi di narrativa nell’U.K. e Canada: The Man Booker Prize e The Giller Prize, rispettivamente.

British Bookseller ha avvertito il Guardian che quest’anno vincitore di Booker, “ The Line of Beauty ” di Alan Hollinghurst, Con le sue scene di sesso gay esplicito, potrebbe essere una vendita più dura. (Ciò non ha optato per l’appetito dei lettori americani; è salito immediatamente al no. 3 slot su Amazon.com.)

Ma i vincitori della NBA non sono così fortunati. Il New York Times ha riferito che la fornitura tra gli editori è così bassa che i clienti di Amazon potrebbero dover aspettare due settimane per la consegna di due finalisti della NBA, “ Florida ” di Christine Schutt (Libri triquarterly) e “ Ideas of Heaven ” di Joan Silber (Norton).

Gli altri finalisti lo sono Sarah Shun-Lien Bynum‘ S “ Madeleine sta dormendo, ” Lily Tuck‘ S “ The News from Paraguay ” E Kate Walbert‘ s “ il nostro tipo: un romanzo in storie.”

Lascia un commento