Affare poligramma vicino

New York — La tavola Seagram dovrebbe incontrarsi oggi o martedì, con il suo acquisto di Polygram Holdings per circa $ 11 miliardi che sembrano imminenti.

Ma la prospettiva delle offerte rivali non è ancora stata esclusa. Il gruppo di buyout guidato da Michael Ovitz prenderà una decisione oggi se fare un’offerta, hanno detto fonti domenica, e si ritiene che abbiano i fondi disponibili per un’offerta.

Lo stato dell’offerta di Jerry Perenchio non era chiaro domenica.

Ovitz è collaborato con le aziende di buyout a leva Forstmann Little e Thomas H. Lee & Co. Perenchio ha supportato dalla banca di investimento Donaldson Lufkin Jenrette e la società di acquisizione sfruttata Texas Pacific. Philips possiede il 75% del poligramma.

La scorsa settimana, in una mossa per aumentare il prezzo di vendita al di sopra di una base stimata in $ 10 miliardi, secondo quanto riferito, il consiglio finanziario di Polygram ha fornito dettagli finanziari ad entrambi i nuovi gruppi.

Polygram Stock Rose 6¢ Venerdì per chiudere a $ 56.38, mentre Seagram è salito 25¢ per chiudere a $ 42.93.

Gli analisti continuano a preferire il collegamento Seagram-Polygram, che trasformerebbe Seagram nella più grande azienda musicale del mondo;.

Polygram, con un elenco che include Elton John, Sheryl Crow e U2, controlla il 17% del business musicale globale da 40 miliardi di dollari. Se combinato con il fiorente gruppo musicale universale di Seagram, con Interscope, le entrate musicali totali si fermerebbero per circa $ 7 miliardi.

Dopo aver fondato le proprietà musicali di Polygram, Seagram potrebbe vendere il film per perdere denaro Polygram per $ 1 per $ 1.5 miliardi. Il consolidamento delle funzioni backroom, nel frattempo, genererebbe risparmi annuali non meno di $ 150 milioni.

Gli altri offerenti, al confronto, farebbero affidamento sul denaro LBO per la metà del loro finanziamento e su altre fonti per il resto. Tali investitori generalmente preferiscono incassare con guadagni superiori al mercato in circa cinque anni, sollevando così domande sul fatto che un poligramma autonomo possa offrire l’efficienza necessaria per produrre guadagni degni di LBO.

Lascia un commento