Accenti “Brooklyn” Slamdance

Marc Levin ’ S “ Brooklyn Babylon ” Aprirà il Slamdance Film Festival, mentre Slamdance proietterà altri cinque film nella sua categoria di proiezioni speciali, ospiterà una vetrina di animazione Spike e Mike e sponsorizza 25 caratteristiche e pantaloncini nei cineasti Slamdance ’ Sala.

“ Brooklyn, ” che non sarà in competizione, star di Tariq Trotter della banda hip-hop The Roots. Levin Helmed “ Slam, ” Il pluripremiato film di Sundance del 1999.

Tra le altre proiezioni speciali ci sono Larry Fessenden ’ S “ Wendigo, ” Con protagonista “ Malcolm nel Middle ’ S ” Erik per Sullivan e Patricia Clarkson (“ High Art ”). Clarkson è anche presente nella terza funzione di screening speciale Slamdance, Dani Minnick ’ S “ Falling Come This, ” che ha recentemente vinto il primo premio all’Hamptons Intl. Film Festival.

“ We ’ siamo molto entusiasti di profilare i film più recenti da artisti indipendenti come Marc e Larry, ” Ha detto il direttore esecutivo/co-fondatore di Slamdance Peter Baxter. “ In entrambe le loro carriere, hanno esemplificato il meglio di ciò che può essere un film indipendente in questo paese.”

Aggiunto il co-fondatore di Slamdance Dan Mirvish: “ Avere a Slamdance può servire come ispirazione per i nuovi cineasti che proiettano nella nostra principale competizione che c’è davvero vita dopo un primo lungometraggio.”

Rilassandoti

Al suo quarto anno, i cineasti di Slamdance ’ Lounge si concentra su pantaloncini, docus e film narrativi espressivi. Tutte le proiezioni di lounge competono per il premio Spirit of Slamdance, ” Votato dai cineasti.

Altre proiezioni speciali sono “ Spike e Mike Twisted Animation Slamdance Edition ” più cortometraggi come “ raccontazioni, ” Diretto da Simon Ellis e “ Titanic: The True Story, ” guidato da Julien Reininger.

I cineasti ’ Lounge mostrerà “ 23 ore, ” Diretto da Eric Thornett; “ correzioni, ” un docu di Ashley Hunt; “ Prophet Speaks, ” un dottore in anteprima di Helmer Ken Goldstein; e l’u.S. Premiere di “ William Gibson: nessuna mapa per questi territori, ” Un altro docu guidato da Mark Neale.

Lascia un commento